Press "Enter" to skip to content

In manette per detenzione e spaccio di droga in concorso.

Ieri pomeriggio, gli agenti della Squadra Mobile della Questura di Cagliari hanno arrestato Alessandro Puddu, di 42 anni, e Nicola Pibiri, di 41, entrambi disoccupati del capoluogo, per detenzione di sostanze stupefacenti a fini dello spaccio in concorso.

I poliziotti della Sezione Criminalità diffusa hanno perquisito un appartamento in Via La Nurra: in un contenitore, nascosto sotto un acquario, sono stati rinvenuti due grammi di cocaina, 71 grammi lordi di sostanza bianca da taglio, un bilancino di precisione, 13.500 euro, di cui 3.500 custoditi indosso al Puddu nella tasca dei pantaloni e 10.000 suddivisi in due mazzette, in una borsa nera nella camera da letto, numerosi ritagli di cellophane destinati al confezionamento dello stupefacente in dosi, mentre addosso al Pibiri, un involucro di plastica trasparente contenente 101 grammi di cocaina.

Tutto il materiale è stato sequestrato dagli agenti, mentre i due, finiti in manette,

sono stati associati alla locale Casa Circondariale, a disposizione dell'A.G.

More from ARCHIVIOMore posts in ARCHIVIO »