Press "Enter" to skip to content

Venerdì prossimo a Caprera si celebra San Giovanni Gualberto.

Caprera (SS), 10 Lug 2024 - Venerdì 12 luglio prossimo, i Carabinieri Forestali della Sardegna celebrano la ricorrenza del patrono San Giovanni Gualberto, fondatore dell’Ordine monastico benedettino vallombrosano e dal 1951, per volere di papa Pio XII, patrono dei Forestali d’Italia.

Quest’anno ricade il 951 esimo anniversario dalla morte del santo avvenuta appunto il 12 luglio 1073 a Badia di Passignano (Firenze).

In programma è prevista una messa celebrata alle 11 presso la chiesa “Nostra Signora della Pace” in Borgo Stagnali a Caprera dal vescovo della diocesi di Tempio-Ampurias Monsignor Roberto FORNACIARI.

La cerimonia si svolge in concomitanza con quella nazionale che l’Abate Generale dei monaci Vallombrosani celebra alla presenza dei vertici della specialità Forestale dell’Arma dei Carabinieri, presso l’Abbazia di Vallombrosa e con quella organizzata dall’ANFOR (Associazione Nazionale Forestali) a Bonarcado nella basilica di Santa Maria

A Caprera è presente il Posto Fisso Carabinieri Forestale, unico presidio territoriale della specialità forestale dell’Arma in Sardegna e unico presidio permanente di polizia sull’isola di Caprera posto alle dipendenze del Centro Anticrimine Natura di Cagliari, retto in sede vacante dal Cap. Michele RAVAGLIOLI. L’attività del Posto Fisso mira a una tutela preventiva del ricco patrimonio naturalistico dell’isola e si esprime attraverso una quotidiana azione di prossimità e vicinanza a cittadini e turisti, in sinergia con le altre Amministrazioni presenti a La Maddalena, affinché non vengano posti in essere comportamenti illeciti che possano pregiudicarne gli ecosistemi. Com

Comments are closed.