Press "Enter" to skip to content

Museo ex forte Arbuticci: cCppellacci, epopea eroe universale e rilancio naturalistico-culturale per Caprera

L'inaugurazione del memoriale “Giuseppe Garibaldi”, primo museo nazionale dedicato interamente ad una figura storica, è un evento che ha molte valenze. Innanzitutto perché è allestito in un luogo straordinario, nell’ex Forte Arbuticci appena restaurato, un incantevole contesto ambientale in uno dei più importanti nodi del complesso sistema difensivo che rendeva l’arcipelago della Maddalena un punto di forza della rete di protezione del Tirreno. L’ha sottolineato il presidente della Regione, Ugo Cappellacci, al termine della cerimonia con il Capo dello Stato Giorgio Napolitano. “Ora questi baluardi difensivi diventano - ha osservato - luoghi della memoria di una nazione e di un popolo nel racconto di una vita eroica ed esemplare. La vita di Giuseppe Garibaldi, scandita dai primi sogni del marinaio nizzardo affascinato dalle idee di Mazzini, sino agli ultimi anni trascorsi in quest’isola.

“Con i documenti originali qui allestiti e con l’apporto degli strumenti multimediali, il 'memoriale Garibaldi' restituisce l’epopea di un uomo, di un condottiero che è anche un’icona universale, una delle maggiori personalità dell’Ottocento, non solo italiano. Questo eccezionale presidio museale arricchisce naturalmente - ha concluso il Governatore - l’offerta turistica dell’arcipelago maddalenino e connota in maniera sempre più forte l’isola di Caprera quale meta di un grande itinerario culturale e ideale della storia del nostro Paese".