Press "Enter" to skip to content

Elezioni regionali Sardegna: resi noti i primi dati da Cagliari: Todde in vantaggio. A Porto Torres Todde doppia Truzzu.

Cagliari, 26 Feb 2024 – Oggi in Sardegna si contendono il posto da presidente della Regione (e non da governatore dal momento che in Italia non esiste questa figura) i risultati delle elezioni regionali dove la Meloni di gioca tutta la sua credibilità e potrebbe essere una partenza per il campo largo a livello nazionale,  in diretta: Paolo Truzzu (centrodestra), Alessandra Todde (centrosinistra), l’ex governatore Renato Soru e Lucia Chessa (lista civica) si giocano il posto di governatore, in una sfida che potrebbe avere conseguenze nazionali.

La candidata del centrosinistra, Alessandra Todde, a Porto Torres batte Truzzu del centrodestra 952 a 549. A Soru 98 voti, a Chessa 4. A Sestu sezione 14: Todde 228, Truzzu 206 e Chessa 44

Chiuso lo spoglio a Porto Torres, Quartu, Elmas e Sestu. Il comitato elettorale di Todde segnala la vittoria della candidata di centrosinistra.

I primi risultati alle elezioni in Sardegna vedono in testa Alesandra Todde del centrosinistra.

A Cagliari, al seggio 217:

Todde 173 voti,
Paolo Truzzu 96,
Renato Soru 31,
Lucia Chessa 6, nulle 8 e bianche 3.
Al seggio 112, invece, Todde ha ottenuto 243 voti,
Truzzu segue con 123,
Soru con 56,
Chessa con 4, mentre le schede nulle sono 3 e quelle bianche 2.
Al seggio: 408 votanti
490 Todde
257 Truzzu
167 Soru
57 Chessa
5 Bianche 2 Nulle 2.

Nessun grande centro non va oltre il 5% di dati scrutinati, tuttavia la situazione di partenza trapelata sembra essere questa: Todde avanti a Cagliari, Sassari, Porto Torres, Nuoro, Carbonia e Iglesias, Truzzu in vantaggio nella sola Olbia.

More from ARCHIVIOMore posts in ARCHIVIO »
More from PRIMA PAGINAMore posts in PRIMA PAGINA »

Comments are closed.