Press "Enter" to skip to content

Figliuolo e il piano del governo per le vaccinazioni: “Scorte di vaccini come fondo di solidarietà”.

Roma, 5 Mar 2021 - Il governo vuole imprimere un'accelerazione nel piano di vaccinazione a tappeto per arginare la pandemia che proprio in queste ore vive una nuova, preoccupante, ripresa.

Riunione questa mattina tra Governo, Protezione civile ed Enti locali sul piano vaccinale. Secondo quanto battono le agenzie il commissario all'emergenza Covid, Francesco Figliuolo, avrebbe detto che è in arrivo in Italia una gran quantità di dosi di vaccini, il problema è il trasporto "nell'ultimo miglio" sul territorio e la gestione dei punti di somministrazione.

I punti vaccinali vanno incrementati, ha spiegato il generale, usando ogni possibilità: siti produttivi, asset protezione civile e forze armate. Il commissariato all'emergenza si farà carico di aumentare i centri vaccinali e dei rinforzi sanitari e organizzativi.

Il commissario all'emergenza concorda sulla necessità di creare una scorta di vaccini, una sorta di 'fondo di solidarietà'. "Se ci sono Regioni che hanno difficoltà dobbiamo intervenire", avrebbe sottolineato il generale, confermando l'esigenza di uno stretto coordinamento con le regioni.

Anche l'ex commissario Domenico Arcuri si è collegato per un breve saluto in videoconferenza con la riunione governo-Enti locali sui vaccini, viene riferito. Il manager ha detto "ricorderò quest'anno", parlato del passaggio di consegne e augurato buon lavoro al successore Francesco Figliuolo.

Comments are closed.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
error: Content is protected !!