Press "Enter" to skip to content

Carabinieri della Stazione di Guspini contestano a tre titolari di esercizi pubblici il mancato rispetto delle norme per il contenimento del Covid_19.

Guspini - I Carabinieri della Stazione di Guspini, a conclusione degli accertamenti svolti, ieri hanno contestato ai titolari di tre esercizi pubblici il mancato rispetto dei protocolli di settore in materia di contenimento della diffusione del Covid 19.

In particolare i militari, nella notte tra sabato e domenica scorsi, hanno eseguito diversi controlli a locali normalmente espressione della vita notturna nel territorio, riscontrando che in tre attività venivano completamente disattese le più elementari norme comportamentali finalizzate a prevenire la diffusione del coronavirus, ossia il divieto di assembramenti, il mancato rispetto della distanza interpersonale ed il mancato uso delle mascherine.

Delle sanzioni elevate è stata data notizia all'Autorità Amministrativa competente, che nei prossimi giorni potrà adottare la sanzione accessoria della chiusura temporanea dell'attività.

Infine, i carabinieri della compagnia di Villacidro procederanno presto a ulteriori controlli negli esercizi pubblici che operano in orario serale.

Comments are closed.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
error: Content is protected !!