Press "Enter" to skip to content

Ordigno esplosivo messo in sicurezza dai carabinieri della Stazione di Laconi

Laconi, 19 Sett 2019 - I Carabinieri della Stazione della di Laconi, avvertiti da un cittadino, hanno reperito nella periferia del paese, una bomba a mano presumibilmente risalente alla seconda guerra mondiale.

I militari intervenuti sul posto, hanno prima messo in sicurezza l’area e hanno richiesto l’immediato intervento dei Carabinieri artificieri antisabotaggio del Comando Provinciale di Cagliari.

Valutata la pericolosità dell’ordigno in pessimo stato di conservazione, previa autorizzazione dell’Autorità Giudiziaria, i militari hanno quindi proceduto alla sua distruzione per brillamento dell’ordigno all’interno di una cava.

More from PRIMA PAGINAMore posts in PRIMA PAGINA »
More from CRONACAMore posts in CRONACA »