Press "Enter" to skip to content

Usa, uomo apre il fuoco in Michigan: sette morti tra cui un bambino

Michigan (Usa), 21 Feb 2016 - Sette persone sono state uccise e nove ferite in quella che la polizia descrive come una serie di sparatorie casuali nella città di Kalamazoo, nel Michigan. Tra le vittime anche un bambino di 8 anni. La settima vittima è una ragazza di 14 anni rimasta ferita in un ristorante, dove è avvenuta la prima sparatoria, morta successivamente in ospedale. Lo riferiscono i media locali citando la polizia. "Qualcuno si aggira in auto sparando tra la folla" ha detto il vice-sceriffo di contea Paul Matyas. Fermato il presunto killer, un 45enne residente nella contea. La polizia era sulle tracce di un uomo bianco, di circa 50 anni, alla guida di un suv blu scuro. La sparatoria sarebbe avvenuta in luoghi diversi, un ristorante e il parcheggio di un concessionario di auto.

"La minaccia è terminata" ha detto il vice sceriffo della contea, confermando la notizia dell'arresto dell'omicida. Si tratta di un uomo di 45 anni residente nella contea di Kalamazoo. La polizia, riferiscono i media locali, è riuscita ad individuarlo grazie alla descrizione di alcuni testimoni oculari e grazie alle immagini di alcune telecamere di videosorveglianza. Il killer stato localizzato nel centro della città e la polizia è riuscita a fermarlo senza troppi problemi, secondo quanto riporta l'emittente tv locale Wwmt. Nella sua auto sono state trovate armi. L'uomo è ora interrogato dalla polizia.

Le sparatorie sono iniziate ieri pomeriggio, verso le sei di pomeriggio (locale), quando una donna è stata colpita quattro volte, riferisce la Cnn. Poco dopo le 10, sono state colpite tre persone, due delle quali sono poi morte, nel parcheggio di un ristorante. Quattro persone sono quindi state uccise nel parcheggio di un concessionario di auto. Una ragazza di 14 anni rimasta ferita è morta poi in ospedale. Tra le vittime un bambino di 8 anni. I feriti sono otto, una donna in condizioni critiche.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
error: Content is protected !!