Press "Enter" to skip to content

Giovane operaio di Arzachena arrestato dai carabinieri per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti

I miliari della Stazione cc di Arzachena  nel primo pomeriggio di ieri, hanno tratto in arresto Roberto Erriu, 29 anni, del luogo, già segnalato alla banca dati delle Forza di Polizia, responsabile di detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio.

L’operaio, sottoposto a perquisizione personale da parte dei carabinieri, è stato trovato in possesso di 11 grammi circa di marijuana suddivisa in dosi.

Nel corso della successiva attività, all’interno dell’abitazione sono stati rinvenuti ulteriori 21 grammi circa della medesima droga, occultata all’interno di una cassa di un impianto stereofonico, un bilancino di precisione e un cellulare.

L’arrestato è stato trattenuto presso la camera di sicurezza della Stazione di Olbia Poltu Quadu, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.