Press "Enter" to skip to content

Ammortizzatori sociali, assessore Lavoro Regione Sardegna ai sindacati: nessun blocco dei sussidi

“Nessuna inefficienza da parte degli uffici dell’assessorato regionale del Lavoro, né alcun blocco dei sussidi per cassa integrazione e mobilità in deroga. I sindacati continuano a diffondere allarmismi che non hanno ragion d’essere: prova ne sia che, all’indomani dell’accordo con il ministero del Lavoro dei giorni scorsi per lo sblocco di 90 milioni di euro, la Regione e in particolare l’assessorato del Lavoro hanno intensificato il loro operato”. È la replica dell’assessore del Lavoro, Antonello Liori, a quanto dichiarato da Cgil, Cisl e Uil in giornata.

“La scorsa settimana  - continua Liori – sono state inviate all’Inps istanze per 55 milioni di euro e solo nei giorni scorsi sono state approntate altre 800 istanze, per un ammontare di oltre 15 milioni, che domattina saranno mandate all’Inps. Tutto questo grazie al grande sacrificio del personale dell’assessorato, che sta lavorando a ranghi ridotti, e senza contare che ha dovuto gestire e smaltire lavoro arretrato sulla cassa integrazione dello scorso autunno e, per alcune tipologie di ammortizzatori, risalente anche al luglio 2011. Gli allarmismi dei sindacati, in questa delicata fase, certo non aiutano perché diffondono tra i lavoratori timori infondati” conclude l’assessore del Lavoro.