Press "Enter" to skip to content

Cagliari tra terra e laguna: la storia di lunga durata di San Simone

Mercoledì  23 maggio 2012 alle 17, presso i locali dell’aula magna del Rettorato in via Università a Cagliari verrà presentato il libro “Cagliari tra terra e laguna: la storia di lunga durata di San Simone”.

L’opera, promossa dall’Associazione culturale Sa Illetta ed edita da AM&D edizioni, è stata curata dal compianto prof. Roberto Coroneo e contiene dieci saggi frutto di convegni e conferenze svoltesi proprio a Sa Illetta negli ultimi anni. Questi contributi rivestono un’importanza notevole se si pensa che è necessario tornare al 1977 per trovare l’ultima opera su Sa Illetta, I giorni della laguna di Francesco Alziator, commissionata per lasciare una testimonianza e un ricordo del paesaggio lagunare prima delle importanti modifiche che la realizzazione del porto canale avrebbe comportato.

A distanza di trent’anni questo volume offre alla città di Cagliari e alla Sardegna uno strumento aggiornato di studio o lettura. Un exursus temporale che inizia dalla città punica di Karalis raccontata da Raimondo Zucca, Olivetta Schena e Alessandra Cioppi descrivono la San Simone medioevale attraverso le fonti e i ritrovamenti archeologici, a Marina Valdes si deve l’avvincente ricostruzione genealogica dei proprietari dell’isola nel corso dei secoli e a Paolo Cau la storia dei fatti di guerra accaduti nella laguna di Santa Gilla.

Sa Illetta non è solo storia ma anche architettura, la chiesetta di san Simone (XI-XII sec.) recentemente restaurata viene scrupolosamente trattata nei saggi di Lorenzo Marchetti, Nicoletta Usai e Antonio Loddo, mentre a Giovanni Maria Campus e a Francesco Tamponi si devono due visioni d’insieme della Cagliari storica e dell’architettura spirituale.
 L’evento, organizzato dall’associazione Sa Illetta e dall’Università di Cagliari, vedrà la partecipazione e il coordinamento di Francesco Atzeni, Prorettore dell’Università di Cagliari, gli interventi saranno a cura di Rossana Martorelli (Università di Cagliari), Cecilia Tasca (Università di Cagliari), Marco Cadinu (Università di Cagliari) e Giovanni Serreli (CNR).

La serata sarà dedicata al ricordo di Roberto Coroneo e si avvale del patrocinio dell’Università degli studi di Cagliari, della Soprintendenza Archivistica per la Sardegna, della Presidenza della Regione Autonoma della Sardegna, della Provincia di Cagliari, del Comune di Cagliari e della Fondazione Banco di Sardegna. Com

More from ARCHIVIOMore posts in ARCHIVIO »