Press "Enter" to skip to content

Al via il convegno internazionale sui database aperti “Open Database Camp – Sardinia 2011”.

Ospitato da Sardegna Ricerche nella sede del Parco scientifico e tecnologico della Sardegna (Pula, Cagliari), si svolgerà dal 6 all'8 maggio il quarto convegno internazionale sui database aperti "Open Database Camp - Sardinia 2011". 

I database aperti sono dei software a codice aperto (open source) che permettono di gestire enormi moli di dati, e sono utilizzati correntemente dalle principali aziende operanti sul web, da Google a Facebook, da Youtube a Firefox. 

Il convegno riunirà esperti, sviluppatori e utenti provenienti da tutto il mondo. L'evento è organizzato secondo la formula della non-conferenza aperta, i cui contenuti sono proposti e votati dagli stessi partecipanti. Oltre alle relazioni specialistiche sono previste sessioni parallele dedicate ai principianti e agli utenti intermedi. 

Il convegno è organizzato da Giuseppe Maxia, responsabile della qualità di Continuent Inc., azienda californiana che produce software di replicazione dati, e già community manager di MySQL, mentre Sardegna Ricerche fornisce la sede e il supporto logistico. 

È la prima volta che il convegno si svolge in Europa, le precedenti edizioni si sono tenute negli Stati Uniti, a Charlottesville (2008), Portland (2009) e Boston (2010).

Questo il programma di massima: Venerdì 6, alle 19:30, i convegnisti saranno accolti con un party di benvenuto offerto dagli sponsor dell'evento, che si terrà all'ingresso dell'area archeologica di Nora, a Pula.

Sabato 8 e domenica 9 saranno dedicati alla 'non-conferenza' e agli incontri 'one-to-one' tra i partecipanti, che si svolgeranno nell'auditorium "Giuseppe Pilia" e nelle altre sale dell'edificio 2 del Parco tecnologico. 

Sempre domenica 9, dalle 11:00 alle 13:00, è prevista la visita guidata ai laboratori del Sardegna DistrICT, il distretto sardo delle tecnologie dell'informazione e delle comunicazioni, e del CRS4, il centro di ricerca sulle ICT ospitati nell'edificio 1 del Parco tecnologico. Com

More from ARCHIVIOMore posts in ARCHIVIO »