Nel fine settimana personale della Polizia di Stato di Cagliari arresta donna per evasione e denunciato due uomini per detenzione di stupefacente e furto.

auto polizia in servizio di Volante

Cagliari, 20 Gen 2020 – Sabato scorso, di pomeriggio, gli equipaggi della Squadra Volanti della Questura di Cagliari, hanno intensificato i controlli nella zona di via Dei Cinquini, precisamente nell’area dell’ex circoscrizione luogo di frequenti segnalazioni per la presenza di giovani assuntori e spacciatori di stupefacenti.

Una volta sul posto, i poliziotti hanno fermato per un controllo tre persone, due donne ed un uomo già noti alle forze di Polizia per i loro precedenti.

In particolare, una delle due donne, Sabrina Glino, 51 anni, originaria di Sassari, dagli accertamenti effettuati, risultava essere sottoposta a regime di detenzione domiciliare presso una comunità terapeutica dell’hinterland cagliaritano. Quindi la donna è stata dichiarata in arresto e subito dopo è stata accompagnata in Questura dove al termine degli approfondimenti è risultata che dal giorno 17 gennaio si era allontanata volontariamente dal centro dove stava scontando una condanna a 8 anni e 8 mesi per omicidio doloso. Subito dopo, una volta completati gli atti di rito è stata arretata per evasione e trattenuta in Questura in attesa di essere condotta all’udienza direttissima prevista per oggi.

Inoltre, durante i controlli estesi nella mattinata di ieri in via Via Seruci, il personale delle Volanti hanno notato un uomo che dopo essersi accorto della la presenza degli agenti aveva gettato terra degli involucri. L’uomo, P.G., di 48 anni, è stato bloccato ed identificato e dopo aver recuperato le otto bustine di plastica contenti 1,20 grammi di eroina e 0,25 gr di cocaina, è stato indagato in stato di libertà per detenzione di sostanza stupefacente.

Sempre nella giornata di domenica è stato denunciato in stato di libertà M.F.M. 20 anni, per violazioni sulla libertà controllata in quanto non presente negli orari di verifica svolti dai poliziotti della Squadra Volante. L’uomo inoltre è stato anche deferito all’A.G. perché riconosciuto quale autore di un furto consumato, riperso dalle telecamere di videosorveglianza, presso il supermercato MD di Via Cadello.

Condividi su...Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn
HTML Snippets Powered By : XYZScripts.com