Teatro Lirico di Cagliari chiude esercizio 2018 con un altro bilancio da record: un utile di € 1.800.000, dopo aver accantonato, a riserva, risorse per € 700.000 e implementato il patrimonio netto della Fondazione.

Teatro_Lirico_di_Cagliari

Cagliari, 20 Giu 2019 – “Il Teatro Lirico di Cagliari ha chiuso l’esercizio 2018 con un altro bilancio da record. Si è registrato un utile di € 1.800.000, dopo aver accantonato, a riserva, risorse per € 700.000 e implementato il patrimonio netto della Fondazione.» (Claudio Orazi, Sovrintendente Teatro Lirico di Cagliari)

Dati simili – si legge in una nota della direzione del Lirico di Cagliari – avevano caratterizzato anche l’esercizio 2017: a riguardo del quale è utile precisare, relativamente ad alcune notizie di stampa, comparse in occasione della relazione della Corte dei Conti, che l’incremento di debito registrato al 31-12-2017, rispetto all’esercizio precedente, è da imputare ad una anticipazione bancaria effettuata dall’istituo tesoriere a fronte di un credito di pari importo vantato dalla Fondazione Teatro Lirico di Cagliari nei confronti della Regione Sardegna, per contributi stanziati a suo favore, ma non ancora erogati, nell’anno di riferimento.

A dimostrazione della virtuosa azione di risanamento del teatro, basti pensare che l’indebitamento è passato da € 9.625.123 del 2015 agli attuali € 4.404.342.

Questa positività è stata rilevata anche dai revisori che, dal verbale a corredo del Bilancio 2018, hanno riportato «Il Collegio rileva il significativo decremento dei debiti in relazione all’anno precedente» ed ancora «Il Collegio registra l’intervenuto incremento del Patrimonio Netto disponibile, passato da un valore di € 233.820 ad uno di € 1.980.006.»

L’eccezionale risultato – continua il comunicato – è stato conseguito grazie all’elevata qualità e quantità di attività realizzata nel corso del 2018, un incremento di 1,8 milioni di euro di contributo dello Stato riconosciuto dall’apposita commissione chiamata a valutare, di anno in anno, i programmi artistici attuati dalle singole Fondazioni.

Gli importanti risultati della Fondazione Teatro Lirico di Cagliari sono stati evidenziati anche nell’ultima relazione depositata in Parlamento da parte del Direttore Generale dello Spettacolo, dott. Onofrio Cutaia, nella primavera scorsa.

«Si è trattato di risultati produttivi e gestionali – conclude la nota – che hanno consentito al Teatro Lirico di Cagliari di risalire nella posizione contributiva dello Stato Italiano dal 12° (ultimo posto in classifica) all’attuale 8° posto. Tutto ciò è stato possibile grazie al fondamentale contributo di tutti i lavoratori dei settori artistico, tecnico e amministrativo.» (Claudio Orazi, Sovrintendente Teatro Lirico di Cagliari)

In estrema sintesi, nell’ultimo quadriennio la Fondazione Teatro Lirico di Cagliari ha raggiunto risultati economico-finanziari di assoluta rilevanza: ricostituzione del patrimonio netto disponibile, tornato ad un valore pienamente positivo; sensibile riduzione della situazione debitoria, passata da € 9.625.123 nel 2015 a € 4.404.342 nel 2018; utile di esercizio in continuo progresso, a testimonianza di una gestione economica in grado di convogliare risorse economiche a beneficio della Fondazione e di una capacità di razionalizzazione dei costi e un aumento dei punteggi FUS riferiti alla produzione teatrale e finalizzati al contributo ministeriale: da 852 del 2015 agli attuali 1297 del 2019. Com

Condividi su...Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn
HTML Snippets Powered By : XYZScripts.com