Press "Enter" to skip to content

 Una donna di 43 anni di Cagliari arrestata dagli agenti della Squadra Volanti di Cagliari per rapina impropria.

Cagliari, 7 Dic 2023 – Il personale della Polizia di Stato, nel rispetto dei diritti delle persone indagate e della presunzione di innocenza, per quanto risulta allo stato, salvo ulteriori approfondimenti e in attesa del giudizio, ha arrestato una donna di 43 anni, della città, per l’ipotesi di reato di tentata rapina impropria.

L’episodio è avvenuto nel pomeriggio di venerdì in un supermercato di Cagliari, quando la donna sarebbe stata sorpresa da un addetto alla vigilanza mentre asportava della merce.

All’atto del controllo da parte dell’addetto alla vigilanza, la donna avrebbe reagito spintonandolo, nel tentativo di guadagnare la fuga verso l’esterno del negozio ma senza riuscire nel suo intento.

Quindi gli Agenti della Squadra Volanti, a seguito della segnalazione ricevuta dal personale del supermercato, sono intervenuti sul posto identificando la donna, che nel frattempo aveva restituito parte della merce rubata, quantificata per un valore di circa 80 € ed occultata nella propria borsa e negli indumenti.

In seguito la 43enne è stata accompagnata negli Uffici della Questura in stato di arresto in flagranza per l’ipotesi di reato di tentata rapina impropria.

I fatti accertati dalla Polizia di Stato sono stati sottoposti alla valutazione del G.I.P. che, nell’udienza tenutasi questa mattina, ha convalidato l’arresto applicando nei confronti della donna la misura dell’obbligo di presentazione alla P.G. 

More from CRONACAMore posts in CRONACA »

Comments are closed.