Press "Enter" to skip to content

Oggi 21 novembre Hamas annuncia della tregua “entro poche ore”. Ancora bombe sugli ospedali e sui campi profughi.

Gaza, 21 Nov 2023 - I dettagli dell'accordo tra Hamas e Israele saranno annunciati dal Qatar "entro poche ore": lo ha reso noto una fonte di Hamas, Izzat al-Rishq, ad Al-Jazeera. 

Come già circolato nelle ultime ore, il funzionario di Hamas ha confermato che l'intesa prevederà il rilascio di donne e bambini israeliani in ostaggio in cambio della liberazione di bambini e donne palestinesi tenuti nelle prigioni israeliane, oltre a una pausa dei combattimenti "di diversi giorni" e l'ingresso di aiuti a Gaza. 

Al-Rishq ha anche accusato Israele di cercare di dettare i termini dei negoziati mentre continua ad attaccare Gaza per "spezzare la resistenza. Questo non accadrà", ha detto, aggiungendo che "l'accordo sarà accettabile per i leader del braccio armato (di Hamas)".

Secondo quanto comunicato da un esponente di Hamas alla tv Al Jazeera, la bozza di accordo prevederebbe il rilascio di donne e bambini israeliani presi in ostaggio dal gruppo armato palestinese in cambio del rilascio di donne e bambini palestinesi nelle carceri israeliane. Altre clausole dell'intesa riguarderebbero l'ingresso di aiuti nella Striscia di Gaza e una tregua per un certo numero di giorni.

Nel frattempo la 162esima divisione delle forze israeliane di difesa (Idf) ha completato l'accerchiamento di Jabalia, nel nord della Striscia di Gaza, ed è a intensificare i combattimenti. Lo riporta The Times of Israel citando la stessa Idf secondo cui il 215esimo reggimento di artiglieria e l'aeronautica hanno effettuato pesanti attacchi a Jabalia per "preparare il terreno alla battaglia". Nella periferia della località sono stati distrutti tre ingressi di tunnel con all'interno miliziani di Hamas.

Le Forze di difesa israeliane hanno riferito di avere effettuato attacchi aerei su "circa 250" siti a Gaza nell'ultimo giorno, descrivendoli come "obiettivi dell'organizzazione terroristica Hamas". L'esercito, secondo quanto spiegato, ha colpito personale di Hamas, lanciamissili e altre infrastrutture. Un elicottero da combattimento ha attaccato una postazione di lancio di razzi, mentre i militari hanno detto di aver scoperto armi in alcune case della Striscia di Gaza, compreso un missile anticarro nascosto sotto la culla di un bambino.

More from PRIMA PAGINAMore posts in PRIMA PAGINA »

Comments are closed.