Press "Enter" to skip to content

Domani a Cagliari Dušan Toroman, Ana Cvetkovic e Luca Leone ore 20:30 nelle sale di Palazzo Siotto, il festival Musica tra le righe.

Cagliari, 16 Ott 2023 – Prosegue a Cagliari, nelle sale di Palazzo Siotto, il festival Musica tra le righe, rassegna di musica da camera e incontri col pubblico organizzato dall’Associazione culturale Ponticello, con la direzione artistica del panista Giulio Biddau.

Nove gli appuntamenti in calendario fino al 5 dicembre. Il ricco programma prevede tre recital per pianoforte, due concerti di musica da camera, due Liederabend cioè concerti dedicati all’esecuzione di Lieder, canzoni, una masterclass di pianoforte e un concerto di musica da camera con il prossimo vincitore del Premio Giangrandi. 

Martedì 17 ottobre secondo appuntamento con i Liederabend, il repertorio di canzoni di produzione tedesca, questa volta con il pianista e clavicembalista serbo Dušan Toroman, sul palco con la soprano Ana Cvetkovic e Luca Leone primo corno dell’Orchestra del Teatro Lirico. La serata, che avrà inizio alle 20:30, prevede musiche di Franz Schubert e Carl Czerny. 

Quando Carl Czerny pubblicò la sua "Fantasia brillante su temi preferiti di Franz Schubert per corno e pianoforte" nel 1834, la reputazione di Schubert come compositore si basava principalmente su forme minori, mentre le sue sinfonie e le grandi sonate per pianoforte erano praticamente sconosciute al grande pubblico. Pertanto, la selezione di melodie che Czerny ha intessuto nella sua fantasia si basa esclusivamente su lieder e danze popolari: "Der Wanderer", "Erlkönig", "Ständchen"... così come la famosa "Trauerwalzer", che Czerny aveva già utilizzato una decina di anni prima come tema per le sue Variazioni op.12.

La prima parte del programma presenta una selezione di Lieder di Schubert, che il pubblico potrà poi riconoscere in una nuova veste virtuosistica della scrittura pianistica di Czerny. Infine, voce, corno e pianoforte si uniscono in "Auf dem Strom", un brano di rara esecuzione e di sublime bellezza. 

A novembre l’appuntamento è per il 5 novembre con un concerto di musica da camera che vedrà protagonista il prossimo vincitore del Premio Giangrandi che verrà designato nei prossimi mesi. 

L’edizione 2023 della rassegna si concluderà martedì 5 dicembre, inizio ore 20:30, con il recital del pianista Scipione Sangiovanni. Vincitore di prestigiosi concorsi nazionali ed internazionali, il maestro Sangiovanni si è esibito in importanti sale come: il Teatro La Fenice di Venezia, il Mozarteum di Salisburgo, il Palau de la Musica di Barcellona, il Megaron Mousikis di Atene, la Royal Dublin Society di Dublino, la Hongtai Concert Hall di Xiamen, la Salle Cortot di Parigi. Nella serata cagliaritana eseguirà musiche di Bch, Busoni e Gershwin. Com

More from ARCHIVIOMore posts in ARCHIVIO »

Comments are closed.