Press "Enter" to skip to content

Agenti della Squadra Mobile di Cagliari arrestano un diciottenne, incensurato, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Cagliari, 25 Mar 2023 - Nel rispetto dei diritti della persona indagata e della presunzione di innocenza, per quanto risulta allo stato, salvo ulteriori approfondimenti e in attesa del giudizio, il personale della Polizia di Stato di Cagliari ha arrestato un diciottenne, incensurato, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Nel corso dei servizi finalizzati al contrasto del fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti gli agenti della Sezione Reati contro il patrimonio della Squadra Mobile, hanno effettuato una perquisizione all’interno di un’abitazione nel quartiere di Sant’Elia, a seguito delle numerose segnalazioni di cittadini che lamentavano la frequente presenza di giovani alla ricerca di droga.

L’attività degli investigatori della Mobile cagliaritana è stata svolta insieme ai colleghi del Nucleo Cinofili antidroga della Polizia di Stato, con i cani Garin e Viorel, ed ha permesso trovare e sequestrare circa 60 grammi di Hashish. La droga, già confezionata in un centinaio di dosi, era stata nascosta nel giardino dell’abitazione, all’interno di un contenitore ricavato da un tubo di grondaia, a sua volta incassato in un anfratto del muro di cinta. Poi i poliziotti hanno trovato e sequestrato anche circa 400,00 euro in contanti, probabile provento della vendita dello stupefacente.

Quindi il ragazzo è stato dichiarato in arresto ed il G.I.P., nell’udienza con rito direttissima svoltasi ieri mattina, ha convalidato l’arresto senza applicare misure cautelari, concedendo i termini a difesa.

Comments are closed.