Press "Enter" to skip to content

Formazione, al via a Lula le attività formative per addetto alle miniere del sottosuolo. L’assessore lai: “si concretizza un progetto fondamentale per l’Einstein Telescope”.

Cagliari, 9 Dic 2022 - Al via le attività formative finalizzate alla qualifica di 20 lavoratori per la nuova figura di “addetto alle miniere del sottosuolo”, inserita nel Repertorio Regionale delle Qualificazioni nel maggio scorso.

Grazie alla convenzione firmata con il Comune di Lula, l’Assessorato del Lavoro ha potuto disporre di un finanziamento regionale di 240mila euro per 800 ore di formazione per un percorso professionalizzante particolarmente strategico per il progetto dell’Einstein Telescope. L’importanza di questo ambizioso progetto internazionale è tale da rendere ancora più urgente la formazione di nuove professionalità, offrendo al contempo delle opportunità di lavoro a persone altrimenti escluse dal mercato, ma soprattutto per rispondere alla sfida globale di un nuovo modello di sviluppo sostenibile.

“Si concretizza un’idea avviata dal precedente Assessore, Alessandra Zedda, per la piena valorizzazione della miniera di Sos Enattos - spiega l’Assessore del Lavoro Ada Lai - e più in generale per la riqualificazione della figura del minatore, senza la quale non è possibile perseguire progetti di sviluppo per il territorio di Lula. Le attività formative - prosegue l’esponente della giunta sarda - consentono il coinvolgimento di donne e uomini inoccupati e disoccupati, dai 18 ai 45 anni, in possesso di licenza media e corrispondono all’obiettivo primario della piena occupabilità. Esse favoriscono, inoltre, un ricambio generazionale nella professione del minatore, garantendo così occupazione stabile nel territorio”.

Soddisfazione è stata espressa dal sindaco di Lula, Mario Calia, che ha sottolineato il sostegno della Regione Sardegna nel promuovere lo sviluppo e l’insediamento nel territorio di progetti di ricerca avanzata, in grado di contrastare il grave fenomeno dello spopolamento delle aree interne. Red

More from ARCHIVIOMore posts in ARCHIVIO »

Comments are closed.