Press "Enter" to skip to content

Carabinieri Stazione Villasimius denunciano per furto aggravato, un allevatore del luogo, ben conosciuto per precedenti vicende giudiziarie.

Villasimius (Ca), 9 Dic 2022 - Ieri a Villasimius, i carabinieri della Stazione del rinomato centro turistico della Sardegna, a seguito di una breve indagine, hanno deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Cagliari, per furto aggravato, un allevatore del luogo, ben conosciuto per precedenti vicende giudiziarie.

Le indagini condotte e la visione delle immagini dell'impianto di videosorveglianza del bar Blue Marlin, di Villasimius, in via Giotto, hanno permesso di dimostrare che l'uomo, il 30 novembre scorso, all'interno di quel locale aveva sottratto e si era impossessato del telefono cellulare di proprietà di una signora sessantaquattrenne di Macerata, un architetto che ha casa a Villasimius.

La vittima aveva posato momentaneamente il telefonino su una gettoniera mentre era intenta a giocare con una slot machine.

L'uomo, approfittando di qualche attimo di distrazione della donna, era riuscito ad impossessarsi dell'apparato.

More from ARCHIVIOMore posts in ARCHIVIO »
More from CRONACAMore posts in CRONACA »

Comments are closed.