Press "Enter" to skip to content

Festival delle regioni, l’assessore Pili: “fare rete mettendo le comunità locali al centro delle politiche strategiche nazionali”.

Milano, 6 Dic 2022 - L’assessore regionale dell’Industria, Anita Pili, ha partecipato, in qualità di coordinatore della Commissione Energia della Conferenza delle regioni, al primo Festival delle Regioni e delle Province autonome, che si è tenuto ieri e oggi a Milano, a Palazzo Lombardia, alla Presenza del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

“Un evento che, indipendentemente dai colori politici, segna l’inizio “ufficiale” di un percorso volto alla tutela e alla valorizzazione delle nostre comunità mediante uno scambio più proficuo e alla sottoscrizione dell’intesa con il governo nazionale” ha dichiarato l’assessore Pili. “Le regioni – prosegue – svolgono un delicato ruolo di organismi intermedi tra le comunità locali e il governo nazionale. Il festival delle regioni è stato quindi e sarà un momento importante di confronto e dibattito tra le regioni e le province autonome, che ha ufficializzato, davanti al Presidente della Repubblica, il lavoro di collaborazione e rete che le regioni portano quotidianamente avanti con enormi impegno e serietà, per poter realizzare interventi calibrati sulle esigenze delle comunità. L’obiettivo è quello di far emergere strategie politiche nazionali sempre più efficienti, rispondenti a quelle che sono le reali necessità delle nostre comunità locali: un lavoro che deve necessariamente vedere la stretta collaborazione di tutte le forze politiche e di tutti i livelli amministrativi”.

 “Ringrazio in particolar modo – conclude l’esponente della Giunta sarda – il Presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, per aver ospitato il primo Festival delle Regioni d’Italia e il Presidente della Conferenza delle Regioni, Massimiliano Fedriga, per aver consentito alla Sardegna di farsi parte attiva nel confronto tra le regioni. Nel fare rete è necessario mettere al centro delle politiche strategiche le comunità locali”. Com

Comments are closed.