Press "Enter" to skip to content

Conferenza regionale per le politiche del lavoro 2022. Assessore Lai: “importante momento di confronto tra istituzioni e forze economiche sociali sulle nuove culture del lavoro per lo sviluppo della Sardegna”.

Cagliari, 7 Dic 2022 – Martedì, 13 dicembre si terrà a Cagliari, presso gli spazi dell’ex Manifattura Tabacchi, la Conferenza regionale per le politiche del lavoro “Capire il presente per disegnare il futuro: le nuove culture del lavoro”. L’evento annuale, organizzato dall’Assessorato del Lavoro, Formazione Professionale, Cooperazione e Sicurezza Sociale in collaborazione con l’Agenzia Sarda per le Politiche Attive del Lavoro (ASPAL), come previsto dalla L. R. n. 9 del 2016, rappresenta un’importante occasione di confronto e partecipazione con le rappresentanze istituzionali ed economico-sociali per la formulazione di proposte e orientamenti utili alla definizione della strategia regionale in materia di lavoro.
“Il lavoro è un tema cruciale per la ripresa economica e sociale della Sardegna - ha affermato l’Assessore regionale del Lavoro, Ada Lai - Questo evento ci offre l’opportunità di tracciare un quadro dettagliato dell’attuale mercato del lavoro nell’isola e la possibilità di confrontarci sulle nuove culture del lavoro e sulle politiche da attuare nel prossimo futuro. Il nostro obiettivo è creare le condizioni perché tutti gli attori coinvolti possano vedere riconosciuti e soddisfatti i propri bisogni e le rispettive esigenze - ha sottolineato l’Assessore. Per fare questo è necessario agire su più fronti con misure di contrasto alla disoccupazione, attraverso la qualificazione e riqualificazione costante dei lavoratori, in stretta connessione con le imprese, ma soprattutto con azioni mirate a favorire l’occupazione - ha precisato l’esponente della giunta Solinas - attraverso l’offerta di percorsi formativi di qualità e al passo con le nuove opportunità offerte dal mercato”.
Il focus dell’edizione 2022 è l’analisi e la riflessione sulle nuove culture del lavoro, che saranno declinate in quattro diversi contesti: gli orizzonti del fare impresa, i valori espressi attraverso il lavoro, a partire dalla sicurezza, dalla conciliazione e dalla sostenibilità, soprattutto dopo la pandemia, i percorsi dell’inclusione socio-lavorativa, e, infine, le prospettive della formazione di qualità.
Ospiti della manifestazione studiosi, esperti e protagonisti del mondo del lavoro che con le loro testimonianze potranno favorire il confronto e il dibattito nel corso della giornata. Quest’anno la Conferenza regionale per le politiche del lavoro potrà contare anche sulla collaborazione dell’Università di Cagliari che parteciperà attivamente con un gruppo di lavoro di studenti coordinato dalla professoressa di diritto del lavoro Piera Loi.
La Conferenza si svolgerà in presenza e sarà garantita anche la partecipazione a distanza, a partire dalle ore 9.00 fino alle 18.30, in diretta streaming sulla pagina Facebook della Regione Autonoma della Sardegna. [ https://www.facebook.com/regioneautonomasardegna/ | https://www.facebook.com/regioneautonomasardegna/ ] Com

More from ARCHIVIOMore posts in ARCHIVIO »

Comments are closed.