Press "Enter" to skip to content

Agenti della Squadra Volanti di Cagliari arrestano un 19enne algerino per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti.

Cagliari, 10 Ott 2022 - Nel rispetto dei diritti della persona indagata e della presunzione di innocenza, per quanto risulta allo stato, salvo ulteriori approfondimenti e in attesa del giudizio, gli agenti della Squadra Volanti della Questura di Cagliari, impegnati costantemente nei servizi di controllo del territorio e di prevenzione anche allo spaccio di sostanze stupefacenti, intensificati nelle zone dove è maggiormente insistente tale fenomeno, hanno arrestato in flagranza di reato un 19enne, per detenzione ai fini spaccio di sostanza stupefacente ai fini di spaccio.

L’episodio è avvenuto questa notte nei pressi della Piazza del Carmine, quando i poliziotti hanno notato il comportamento sospetto di due giovani di origine straniera che, alla vista dei poliziotti, si sono dati a precipitosa fuga per le vie adiacenti alla piazza.

Il personale della Polizia dopo un breve inseguimento, è riuscito a bloccare la fuga di uno dei due, un 19enne algerino, che nel frattempo si era disfatto di un involucro e successivamente recuperato, il quale è risultato contenere circa 37 grammi di Hashish.

A seguito del controllo sul giovane è stato rinvenuto del denaro contante occultato tra i suoi indumenti, presumibilmente provento dell’attività di spaccio. Quindi il ragazzo è stato accompagnato presso gli uffici della Questura, dove è stato trattenuto in stato di arresto per detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio in attesa dell’udienza direttissima che si svolgerà nella mattinata odierna.

Il giovane è stato anche denunciato per essere irregolare sul territorio nazionale. La sua posizione sarà vagliata anche dai poliziotti dell’Ufficio Immigrazione della Questura, per eventuali ulteriori provvedimenti da adottare nei suoi confronti.

More from CRONACAMore posts in CRONACA »

Comments are closed.