Press "Enter" to skip to content

Un 42enne di Jesolo denunciato dai carabinieri della Stazione di Villasimius e della compagnia di San Vito per guida in stato di ebbrezza alcolica, con sanzione accessoria per guida con patente revocata.

Villasimius, 28 Sett 2022 - Stanotte attorno alle 02.00 a Villasimius, nella via del Mare, i carabinieri della Stazione del centro turistico sardo, ed i colleghi dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di San Vito, hanno fermato per un controllo un'autovettura presa a noleggio, condotta da un 42enne residente a Jesolo che portava a bordo una sua coetanea originaria della Provincia di Treviso ma residente a Milano. Ma dopo il essere stato fermato, il conducente è risultato avere la patente revocata ed era in stato di ebbrezza alcolica.

In seguito, dopo il controllo con etilometro è risultato avere il tasso alcolico molto alto, pari a 2,36 grammi per litro alla prima prova e a 2,27 alla seconda.

L’uomo è stato pertanto deferito alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Cagliari per guida in stato di ebbrezza alcolica, con sanzione accessoria per guida con patente revocata. La Procura della Repubblica e la Prefettura di Cagliari sono state informate per gli adempimenti di rispettiva competenza.

More from ARCHIVIOMore posts in ARCHIVIO »
More from CRONACAMore posts in CRONACA »

Comments are closed.