Press "Enter" to skip to content

Allerta maltempo in Sardegna per tutta la giornata di domani: avviso di condizioni avverse, di criticità per rischio idrogeologico e idrogeologico per temporali della Protezione civile.

Cagliari, 28 Sett 2022 - Nell'arco della giornata di domani, giovedì 29 settembre, sono previste sulla Sardegna occidentale precipitazioni sparse a prevalente carattere di rovescio o temporale, anche isolati di forte intensità. Potranno inoltre essere associati intense raffiche di vento e grandine.

L'avviso di condimeteo avverse valevole dalla mezzanotte di oggi, mercoledì 28 settembre 2022, e per le successive 24 ore è della Protezione civile, che contestualmente ha diramato anche un avviso di criticità per rischio idrogeologico e idrogeologico per temporali (link più sotto).

Per tutta la giornata di giovedì (0/24), sarà dunque allerta: codice giallo (criticità ordinaria) per rischio idrogeologico e idrogeologico per temporali su Campidano, Iglesiente, Tirso e Logudoro; codice arancio (criticità moderata) per rischio idrogeologico, codice giallo (criticità ordinaria) per idrogeologico per temporali su Montevecchio -Pischinappiu.

Queste le raccomandazioni della Protezione civile: “In presenza di fenomeni temporaleschi è consigliabile restare nelle proprie abitazioni. Se ti trovi in un locale seminterrato o al piano terra, salire ai piani superiori, limitare i trasferimenti in auto ai soli casi di urgenza. Mantenersi informati sull'evoluzione dei fenomeni, sulle misure da adottare, sulle procedure da seguire indicate dalle strutture territoriali di protezione civile. Altresì, è fatto divieto di attraversare torrenti in piena sia a piedi che con qualsiasi mezzo, di sostare in prossimità di ponti e argini di torrenti e/o fiumi e di attraversare sottopassi”.

Inoltre: “Massima prudenza se ci si trova alla guida di un'automobile o di un motoveicolo. Evitare i passaggi in sottovie e sottopassi, in quanto potrebbero allagarsi anche repentinamente. Inoltre è opportuno moderare la velocità del mezzo a causa della ridotta visibilità e dell'asfalto reso scivoloso dalla pioggia, allungandosi in tal modo gli spazi di frenata. Effettuare una sosta in piazzola o in luogo sicuro durante le fasi più intense dell'evento”. Com

More from ALTRE NOTIZIEMore posts in ALTRE NOTIZIE »

Comments are closed.