Press "Enter" to skip to content

Un algerino di 27 anni denunciato dagli agenti del Commissariato di P.S. di Iglesias per furto aggravato.

Iglesias (Su), 22 Giu 2022 - Nel rispetto dei diritti della persona indagata e della presunzione di innocenza, per quanto risulta allo stato, salvo ulteriori approfondimenti e in attesa del giudizio, ieri, gli Agenti della Squadra Volanti del Commissariato di Iglesias hanno arrestato in flagranza di reato di un 27enne di origine algerina per di furto aggravato di un telefono cellulare.

Il fatto è successo ieri in un bar del centro di Iglesias, quando una donna ha chiesto aiuto alla Polizia nel momento in cui si è accorta che all’interno della propria borsa non aveva più il suo telefono cellulare. Gli agenti intervenuti immediatamente hanno raccolto le informazioni utili per avere una descrizione del soggetto sospettato di essersi impossessato del telefono dalle persone presenti e proprio grazie alle testimonianze di queste, gli agenti della Volante di Iglesias sono riusciti a rintracciare l’uomo a bordo del treno, in procinto di lasciare la città.

Con sé aveva ancora lo smartphone rubato, riconsegnato nel frattempo alla proprietaria, mentre il 27enne è stato arrestato per furto. Stamattina si terrà l’udienza di convalida per direttissima.

Comments are closed.