Press "Enter" to skip to content

Giovane marocchino arrestato dai carabinieri della compagnia di Sanluri per furto aggravato in flagranza di reato.

Sanluri (Su), 17 Magg 2022 - Ieri a Villasor, i Carabinieri della Stazione del paese, coadiuvati dai colleghi del Radiomobile della Compagnia di Sanluri, hanno arrestato in flagranza di furto aggravato, un 27enne marocchino, disoccupato con precedenti denunce a carico, in regola sul territorio nazionale.

Nell'ambito di un servizio di controllo del territorio, i militari hanno individuato e riconosciuto l'uomo nella via Cagliari della centro campidanese, mentre forzava la portiera e si introduceva all'interno dell'abitacolo di una Chevrolet Aveo, in sosta a bordo strada, proprietà di un 68enne pensionato del luogo.

Dopo un breve tentativo di fuga lo straniero è stato immediatamente bloccato e perquisito. Quindi è stato trovato in possesso di oggetti e denaro contante sottratti dall'auto, nonché di 1 grammo di Marijuana e 1 di Hashish, detenuti a suo dire per uso personale. Pertanto l'uomo verrà segnalato alla Prefettura di Cagliari come assuntore di stupefacenti. Tali sostanze verranno inviate per le analisi di rito presso i laboratori dell'Agenzia delle Dogane di Cagliari.

La refurtiva è stata interamente restituita al proprietario denunciante e l'arrestato è stato dapprima condotto presso la Compagnia di Sanluri per essere fotosegnalato e successivamente verrà tradotto presso il Tribunale di Cagliari per il giudizio con rito direttissimo che si svolgerà nella mattinata odierna.

More from ARCHIVIOMore posts in ARCHIVIO »

Comments are closed.