Press "Enter" to skip to content

Ginecologia dell’infanzia e dell’adolescenza. Se ne parla al congresso nazionale presieduto dalla professoressa Anna Maria Fulghesu dell’Aou di Cagliari.

Cagliari 17 Magg 2022 - Le malattie ginecologiche in età pediatrica e adolescenziale, ma anche come affrontare casi di abuso sessuale nei minori. Sono importanti gli argomenti sul tappeto del congresso nazionale della Società Italiana di Ginecologia Infanzia e Adolescenza (SIGIA) che si svolgerà a Cagliari giovedì 19 e venerdì 20 maggio all’Hotel Regina Margherita, presieduto dalla professoressa Anna Maria Fulghesu, ginecologa del Policlinico Duilio Casula.

È la prima volta che l’evento viene ospitato in Sardegna. Si parte con una conferenza precongressuale dedicato all’assistenza in caso di abuso sessuale in età pediatrica e adolescenziale. Dopo i saluti istituzionali (del Magnifico Rettore dell’Università di Cagliari, Francesco Mola e del Direttore Generale dell’Azienda Ospedaliero Universitaria di Cagliari, Chiara Seazzu), interverranno anche il professor Luca Saba, direttore della Radiologia del Policlinico Duilio Casula, il professor Pietro Giorgio Calò, direttore della Chirurgia Polispecialistica del Duilio Casula e il professor Stefano Angioni, direttore della Ginecologia e Ostetricia sempre del Policlinico Duilio Casula.

Durante l’evento gli specialisti tratteranno tre macro-temi: la vita riproduttiva e la contraccezione nelle ragazze con gravi malattie come neoplasie giovanili, diabete tipo 1, disabilità e malformazioni dell’area uro-genitale; l’effetto degli inquinanti endocrini e dell’ambiente sullo sviluppo e sulle patologie ginecologiche come Endometriosi e la Sindrome dell’ovaio policistico (PCOS); le principali alterazioni della sfera riproduttiva e transizione alla vita adulta e alle necessità contraccettive.

La Ginecologia dell’infanzia e dell’adolescenza (GIA) è una disciplina di confine, o meglio di intersezione, tra la medicina e chirurgia, l’ostetricia-ginecologia e la pediatria. Viene definita a livello internazionale “area di particolare interesse” e riunisce specialisti in diverse discipline. La presidente del congresso, Anna Maria Fulghesu, da circa 20 anni è referente per la materia in Sardegna e responsabile del Servizio ambulatoriale. Com

More from ARCHIVIOMore posts in ARCHIVIO »

Comments are closed.