Press "Enter" to skip to content

Un 80enne di Capoterra deve scontare tre anni e mezzo di reclusione in regime di arresti domiciliari per violenza sessuale: arrestato dai carabinieri della cittadina.

Capoterra (Ca), 15 Magg 2022 – Ieri a Capoterra, i carabinieri della Stazione della cittadina del cagliaritano, hanno arrestato in inottemperanza di un “ordine di esecuzione per la carcerazione e prosecuzione della detenzione agli arresti domiciliari” trasmesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Cagliari, Ufficio Esecuzioni Penali, nei confronti di un ottantenne del luogo, pensionato con precedenti denunce a carico.

Questi, nel rispetto dei diritti delle persone indagate e della presunzione di innocenza, per quanto risulta allo stato, salvo ulteriori approfondimenti e in attesa del giudizio, dovrà scontare ancora una pena residua di 3 anni e sei mesi di reclusione, per il reato di violenza sessuale aggravata.

Al termine della notifica del provvedimento e le formalità di legge in caserma, i militari hanno riportato l'uomo nella sua abitazione dove rimarrà in regime di arresti domiciliari, così come disposto dall'autorità giudiziaria.

Comments are closed.