Press "Enter" to skip to content

Malattie sessualmente trasmissibili, tra prevenzione e ricerca: convegno organizzato dalla Dermatologia dell’Aou di Cagliari in collaborazione con l’Ordine dei Medici. 

Cagliari 10 Magg 2022. Il 14 maggio a Cagliari dalle 8.30 alle 14 nella sala “Pippo Orrù” in via Dei Carroz, si terrà il convegno “Incontro su malattie a trasmissione sessuale” organizzato dalla direttrice della Dermatologia dell’Azienda ospedaliero - universitaria di Cagliari, la professoressa Laura Atzori in collaborazione con l’Ordine dei Medici. 

L’evento si svolgerà in due modalità: in presenza su iscrizione e in streaming, aperta a tutti, visibile al link che verrà caricato sul sito www.omeca.it

La modalità in presenza prevede l’accreditamento di cinque crediti formativi per l’Educazione Continua in Medicina. L’obiettivo formativo del convegno è quello di ampliare la documentazione clinica, approfondire i percorsi clinico – assistenziali diagnostici e riabilitativi, i profili di assistenza e i profili di cura relativi alle malattie sessualmente trasmissibili (MST). 

Durante l’evento ci sarà la possibilità di mettersi alla prova con casi clinici interattivi e di ascoltare diversi interventi degli specialisti su “Le malattie a trasmissione sessuale: un problema sistematicamente ignorato” tematica trattata dalla dottoressa Barbara Suligoi, direttrice del Centro Operativo AIDS, dell’Istituto Superiore di Sanità, l’esperienza del San Gallicano di Roma sulle malattie a trasmissione sessuale portata dal dottor Antonio Cristaudo e ancora “Le malattie a trasmissione sessuale e medicina di genere”, “Le malattie a trasmissione sessuale a Cagliari durante la pandemia” e le “Problematiche giuridiche e medico-legali” delle MST. 

Le iscrizioni sono aperte per un massimo di 50 medici chirurghi (e devono essere effettuata on-line sul sito istituzionale www.omeca.it) delle seguenti discipline: dieci di dermatologia e venerologia, dieci di ginecologia, dieci di medicina generale (medici di famiglia), cinque di igiene epidemiologia Sanità Pubblica, cinque malattie infettive, cinque di pediatria e cinque si urologia. 

Nella tavola rotonda, che si terrà durante il congresso, specialisti di diverse discipline e provenienti da diverse parti d’Italia, si confronteranno su due temi importanti: il percorso integrato di cura tra il territorio e centro Malattie Sessualmente Trasmesse e le possibilità di sviluppo in una realtà multietnica come quella che viviamo oggi. 

Interverranno: la professoressa Laura Atzori, direttrice della Dermatologia del San Giovanni di Dio, la dottoressa Barbara Suligoi direttrice del Centro Operativo AIDS, Dipartimento di Malattie Infettive, Istituto Superiore di Sanità di Roma, il professor Stefano Angioni, direttore della Ginecologia e Ostetricia del Policlinico Duilio Casula, Antonio Cristaudo, direttore Dipartimento Clinica e Ricerca Dermatologica, IFO - Istituti Fisioterapici Ospitalieri di Roma, la dottoressa Valeria Caredda, direttrice del “Centro Donna”- Dipartimento di Prevenzione - ATS Sardegna, Roberto Demontis, medicino legale dell’Aou di Cagliari, professore al Dipartimento di Scienze Mediche e Sanità Pubblica dell’Università degli Studi di Cagliari, Brunella Mocci, presidente Lila Cagliari e membro coordinamento Lila Nazionale, il dottor Emilio Montaldo, medico di medicina generale ARES Sardegna, la professoressa Manuela Papini, direttrice Clinica Dermatologica dell’Università degli Studi di Perugia, e la dottoressa Silvana Tilocca, direttrice della Prevenzione e Promozione della Salute ASL di Cagliari. Com

Comments are closed.