Press "Enter" to skip to content

Tre giovani algerini ospiti del Centro di accoglienza di Monastir sopresi mentre rubavano in un centro commerciale di San Sperate, denunciati per furto aggravato dai carabinieri della Stazione del paese.

San Sperate (Ca), 23 Gen 2022 - Ieri a San sperate, i carabinieri della Stazione del paese, hanno deferito in stato di libertà per furto aggravato 3 algerini rispettivamente di 31, 26 e 21 anni, tutti domiciliati presso il C.A.S. di Monastir.

Questi, in concorso tra loro, erano stati sorpresi all'interno del centro commerciale “Conforama” di San Sperate, sulla statale 131 al km 15 + 600, mentre s’impossessavano di merce per un valore complessivo di circa €70.

O tre, tenuti sotto controllo dai commessi dell’esercizio commerciale, erano usciti dallo dopo aver oltrepassato il varco riservato agli utenti che non avessero compiuto acquisti, avendo nel frattempo occultato il materiale sottratto all'interno dei loro giubbotti. Però ad attenderli all'esterno del punto vendita, vi erano i militari che durante la perquisizione personale sono stati trovati in possesso della merce rubata poco prima. Quindi gli stranieri sono stati portati in caserma per le formalità di legge e nel contempo denunciati per furto aggravato in concorso.

More from CRONACAMore posts in CRONACA »

Comments are closed.