Press "Enter" to skip to content

Carabinieri della Stazione di Villacidro hanno deferito in stato di libertà per truffa una 39enne e un 39enne di Napoli.

 Villacidro (Su), 12 Gen 2022 – Ieri, i Carabinieri della Stazione di Villacidro, a conclusione di un’attività d’indagine scaturita a seguito della denuncia-querela presentata da un 58enne operaio del luogo, hanno deferito in stato di libertà per truffa alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Cagliari una 39enne e un 39enne, entrambi di Napoli.

I due, in concorso tra loro, avevano pubblicato su un sito on line un annuncio di vendita di un motore per imbarcazioni e il sardo, attirato dalla allettante offerta, ha chiamato i due e poi il compratore è stato invitato ad eseguire un bonifico di € 250,00 su un conto corrente a loro intestato.

Il denunciante subito dopo ha effettivamente pagato e i due, una volta incassato il denaro, avevano estinto il conto corrente sul quale la vittima aveva effettuato l’accredito.  

More from ARCHIVIOMore posts in ARCHIVIO »

Comments are closed.