Press "Enter" to skip to content

Terzo Formula Challenge Riviera del Corallo 2021. Prova Campionato Italiano – prova campionato sardo Formula Challenge – Alghero 11-12 dicembre 2021.

Alghero (SS), 13 Dic 2921 - Straordinaria edizione 2021 del Formula Challenge Riviera del Corallo corsa nel segno delle sfide per l’assegnazione del titolo italiano e del titolo sardo della specialità con Cosimo Solonna che fa suo il tricolore e Enea Carta che vince gara e titolo sardo. La manifestazione motoristica, svolta ieri a Alghero nel bel mini circuito ricavato nel Piazzale della Pace, ha regalato spettacolo e emozioni e quindi visto il sassarese Enea Carta (Formula Gloria) vincere la gara, dopo un serrato testa a testa con il campione uscente Luca Tilloca, e prendersi il titolo sardo e il tarantino Cosimo Solonna (Renault R5 gtt E1) vincere con la sua ottima prova di Alghero il titolo tricolore assoluto.

La mattinata di sfide tra i bolidi rombanti ha offerto, come da previsioni della vigilia, sfide ricche di tanti motivi di interesse sia sotto l’aspetto tecnico che agonistico. Complice anche il bel tempo, il numeroso pubblico presente di appassionati isolani degli sport motoristici ha potuto assistere a una bellissima gara, inframmezzata tra l’altro dalle spettacolari esibizioni di drifiting del pluricampione italiano e protagonista in campo europeo di Giovanni Della Pozza con la sua potente BMW.

La gara del terzo Formula Challenge Riviera del Corallo, ultima prova del campionato italiano e gara conclusiva del campionato sardo, ha visto Carta, tra l’altro vincitore del Formula Challenge dell’Ogliastra, prendere da subito il comando della classifica provvisoria assoluta di gara facendo segnare il Gara 1 il tempo di 2’06”14. Lo stesso pilota poi si ripeteva con il primo posto in gara 2 con 2’07”95 subito incalzato da Tilloca con 2’08”38 (autore in Gara1 di una penalità che gli comprometteva la prova). Per la vittoria finale assoluta tutto si risolveva in gara 3 dove Tilloca realizzava il miglior tempo con 2h07”67 contro 2’09”52 di Carta ma con quest’ultimo che nella classifica finale vinceva con il tempo totale 4’14”09 contro 4’16”05 di Tilloca. Ottimo terzo era l’algherese Roberto Idili con il suo prototipo 500 Proto E2Sh1150 con il tempo complessivo di 6’26”29 seguito al 4° e 5° posto dai due funambolici kart cross di Yuri Lai e Franco Arru.

Seguono in classifica Michele e Angelo Fois (prototipi Fa2 a AF1, 4’36”60 e 4’39”73) e poi il campione italiano Cosimo Solonna, 8°assoluto e primo di classe e di gruppo e capace di 2’22” e 2’20”40 in Gara2 e gara3, tempi e piazzamenti che gli permettevano di andarsi a prendersi il titolo tricolore davanti al rivale sorrentino Cristian Pironti (Peugeot 106 Rs), anche lui in gara al Formula Challenge Riviera del Corallo e finito primo di classe e di gruppo e 15° assoluto con 5’04”58. Chiudono la top ten assoluta Giovanni Coghe (Citroen Saxo E1, 4’47”94) e Matteo Priola (Peugeot 205 A1400, 4’48”67) seguiti dal combattivo Marco Collu (Fiat 126 Proto, 4’50”74) dopo esser incappato in tante penalità come Quirico Beccu con il suo kart Cross. Com

More from ARCHIVIOMore posts in ARCHIVIO »

Comments are closed.