Press "Enter" to skip to content

Un pensionato di Cagliari gira per le vie di Cagliari armato di un lungo coltello: deferito in stato di libertà dai carabinieri del Nor della città per porto abusivo di armi atti ad offendere e rifiuto d’indicazioni sulla propria identità personale.

Cagliari, 7 Dic 2021 – Ieri, durante il pomeriggio, i Carabinieri della Sezione Radiomobile del N.O.R della compagnia di Cagliari, durante un ordinario servizio di prevenzione nel territorio, hanno ricevuto un’attivazione dalla Centrale Operativa del Comando Provinciale di Cagliari alla quale erano giunte alcune telefonate da cittadini, che segnalavano la presenza in via Flumendosa, di un uomo in strada armato.

Immediatamente raggiunta la via indicata, effettivamente la pattuglia ha individuato un uomo, con in mano un coltello a serramanico. Quindi è stato invitato a fornire le proprie generalità, ma questi si è rifiutato di farlo e non ha avanzato una valida motivazione circa il possesso e l’utilizzo del coltello (della lunghezza di complessiva di 19 cm) che gli è stato sequestrato.

Al termine delle formalità e solo quando l’uomo è stato identificato, un pensionato di 75 anni, cagliaritano, pensionato, si è proceduto al suo deferimento in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Cagliari per porto abusivo di armi atti ad offendere e rifiuto d'indicazioni sulla propria identità personale.

More from ARCHIVIOMore posts in ARCHIVIO »

Comments are closed.