Press "Enter" to skip to content

Alimenti rubati e recuperati: la Stazione carabinieri di Arzachena li dona alla Caritas.

Arzachena (SS), 4 Dic 2021 - I carabinieri della Stazione di Arzachena hanno donato alla Caritas del comune gallurese una cospicua quantità di derrate alimentari, in favore dei più bisognosi e delle famiglie che stanno affrontando difficoltà.

Tra gli alimenti ci sono anche beni di prima necessità quali caffè, scatolette di tonno e merendine. Il cibo è stato oggetto di sequestro in seguito all’arresto di una romena protagonista di diversi furti all’interno di alcuni supermercati cittadini nei mesi scorsi.

E proprio il fatto di non poter ricondurre quegli alimenti ad un esercizio commerciale specifico, ha permesso di richiedere il dissequestro alla Procura della repubblica di Tempio Pausania e la successiva consegna in beneficenza.

Ma non solo, i carabinieri, in occasione delle prossime festività natalizie, hanno anche donato spontaneamente diversi panettoni e pandori. E tutto questo è stato molto apprezzato dai responsabili dell’ente, i quali non hanno mancato di ringraziare tutta l’arma che per storia e tradizione è stata sempre vicina alle esigenze dei cittadini in difficoltà.

More from ARCHIVIOMore posts in ARCHIVIO »

Comments are closed.