Press "Enter" to skip to content

Un allevatore di Sestu di 42 anni arrestato dai carabinieri della Stazione del posto per coltivazione e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Sestu (Ca), 23 Ott 2021 – Questa mattina all'alba, a Sestu, i carabinieri della Stazione del posto, hanno arrestato per coltivazione e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, un 42enne allevatore della cittadina del cagliaritano.

L'odore intenso, aspro, molto particolare della Cannabis, aveva colpito qualcuno che era occasionalmente transitato in zona e segretamente lo aveva riferito ai carabinieri. E questi, in breve tempo, hanno organizzato un mirato servizio e hanno agito quasi a colpo sicuro. Infatti, al termine di una perquisizione eseguita presso l'ovile dell’uomo, situato in località Riu Sassu, hanno rinvenuto 43 piante di Cannabis Indica, alte circa 150 cm l'una, già sradicate e poste in essiccazione.

Quindi le piante di droga rinvenute sono state sequestrate ed ora verranno custodite in attesa delle analisi di laboratorio che saranno compiute dagli specialisti del Ris di Cagliari.

In una fase successiva con l'autorizzazione dell'Autorità Giudiziaria, la Marijuana verrà bruciata in idoneo sito.

Quindi l’uomo al termine della redazione degli atti, è stato condotto presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari in attesa dell'udienza di convalida fissata per questa mattina presso il Palazzo di Giustizia di Cagliari.

More from CRONACAMore posts in CRONACA »

Comments are closed.