Press "Enter" to skip to content

Mimì – Da Sud a Sud: sulle note di Domenico Modugno inaugura, il 14-15 ottobre al Teatro Lirico di Cagliari, il 41° Festival Internazionale Jazz in Sardegna.

Cagliari, 12 Ott 2021 - Giovedì 14 ottobre alle 19 (in abbonamento) e venerdì 15 ottobre alle 19 (fuori abbonamento) si tengono, al Teatro Lirico di Cagliari, le due serate inaugurali del 41° Festival Internazionale Jazz in Sardegna - European Jazz Expo con uno spettacolo straordinario, in prima nazionale assoluta, e dedicato alle indimenticabili canzoni di Domenico Modugno.

Ad aprire il prestigioso festival internazionale cagliaritano sarà infatti Mimì - Da Sud a Sud: sulle note di Domenico Modugno: spettacolo di e con Mario Incudine, su testi di Sabrina Petix, con la regia di Moni Ovadia e Giuseppe Cutino, i costumi di Daniela Cernigliaro, le luci di Giuseppe Cutino e Vincenzo Miserandino e gli arrangiamenti musicali di Mario Incudine e Antonio Vasta.

Sul palcoscenico, assieme a Mario Incudine, si esibiscono anche la formazione storica dei suoi musicisti, Antonio Vasta (pianoforte, fisarmonica, organetto), Pino Ricosta (contrabbasso, percussioni) e Manfredi Tumminello (chitarre, bouzouki), e, per la prima volta, l’Orchestra del Teatro Lirico di Cagliari che impreziosisce e completa ancor di più lo spettacolo.

Una scrittura unica e originale, curata e diretta da Valter Sivilotti, compositore, pianista e direttore d’orchestra, le cui composizioni vengono eseguite nei teatri di tutto il mondo.

Una prima nazionale assoluta che sancisce una co-produzione, firmata Jazz in Sardegna e Teatro Lirico di Cagliari, già destinata a passare nella storia dei grandi spettacoli dal vivo della città.

Quella tra Jazz in Sardegna e Teatro Lirico di Cagliari è una collaborazione iniziata nel 1985, con i professori dell’Orchestra del Teatro Lirico impegnati a suonare le partiture del sassofonista Maurizio Giammarco con la direzione di Luca Francesconi e continuata nel 1987 con Play with Gershwin, raffinata co-produzione, sempre firmata da Jazz in Sardegna e Teatro Lirico di Cagliari. Una collaborazione che oggi viene salutata come un graditissimo ritorno e foriera, per gli anni a venire, di numerosi progetti ed attività già in cantiere con il coinvolgimento sia del Teatro Lirico di Cagliari che del Conservatorio Statale di Musica “Giovanni Pierluigi da Palestrina” di Cagliari.

Mimì - Da Sud a Sud, ovvero un viaggio in musica sulle note delle indimenticabili canzoni di Domenico Modugno, quelle legate alla Sicilia, ad una terra che lui adottò da subito perché, come gli disse Frank Sinatra: «Fingiti siciliano! La Sicilia la conoscono tutti, tutti sanno dov’è e poi il dialetto è molto simile al tuo, al pugliese. Fingiti siciliano e conquisterai il mondo!». Un viaggio quotidiano verso una terra straniera chiamata palcoscenico, una terra da dover raggiungere e conquistare. Lo spettacolo racconta le aspirazioni di un uomo del sud chiamato Mimì, ma che potrebbe avere mille nomi diversi, con una storia fatta da mille storie, che si incrocia con quella del suo interprete scorrendo su linee parallele e che, sovvertendo ogni regola, si incontrano in uno spettacolo in cui Mario Incudine e Domenico Modugno ci raccontano un mondo che cambia, che lotta, che sogna, che sfida convenzioni e stereotipi. Mimì siamo noi. Ogni giorno che passa. Noi di Ieri. Noi di Oggi. Noi di Domani. Noi che desideriamo Volare ma che non sempre sappiamo di avere le ali per poterlo fare.

Prezzi biglietti (ai quali si somma il Diritto di Prevendita) e modalità d’accesso:

giovedì 14 ottobre

Lo spettacolo è riservato ai possessori di biglietto giornaliero o abbonamento al Festival Jazz in Sardegna 2021.

-Abbonamento Poltronissima: € 90+DP (con posto in platea all’Auditorium del Conservatorio per tutti gli spettacoli del Festival, più posto numerato in platea al Teatro Lirico per Mimì del 14 ottobre);

-Abbonamento Poltrona: € 70+DP (con posto in platea all’Auditorium del Conservatorio per tutti gli spettacoli del Festival, più posto numerato in 1ª loggia al Teatro Lirico per Mimì del 14 ottobre);

-Abbonamento Loggia: € 40+DP (con posto in platea all’Auditorium del Conservatorio per tutti gli spettacoli del Festival, più posto non numerato in 1ª loggia al Teatro Lirico per Mimì del 14 ottobre);

-Biglietto giornaliero Poltronissima: € 30+DP (con posto in platea all’Auditorium del Conservatorio per tutti gli spettacoli del Festival, più posto numerato in platea al Teatro Lirico per Mimì del 14 ottobre);

-Biglietto giornaliero Poltrona: € 25+DP (con posto in platea all’Auditorium del Conservatorio per tutti gli spettacoli del Festival, più posto numerato nella 1ª loggia al Teatro Lirico per Mimì del 14 ottobre).

venerdì 15 ottobre

I biglietti saranno messi in vendita esclusivamente alla Biglietteria del Teatro Lirico di Cagliari.

Prezzi: platea € 20+DP - 1ª loggia € 15+DP.

L’accesso in teatro è consentito esclusivamente agli spettatori muniti di Green pass, fatti salvi i soggetti di età inferiore ai 12 anni e quelli esenti sulla base di un’idonea certificazione medica che il personale di sala ha l’obbligo di verificare.

La Biglietteria del Teatro Lirico è aperta dal lunedì al sabato dalle 9 alle 13 e nelle due ore precedenti l’inizio dello spettacolo. Com

Comments are closed.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
error: Content is protected !!