Press "Enter" to skip to content

Ventinovenne affidato ai servizi sociale presso una comunità della provincia di Oristano rintracciato e arretato dai carabinieri della compagnia di Villacidro e poi rinchiuso nel carcere di Uta.

Villacidro (Su), 25 Sett 2021 - Ieri a Villacidro, i carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia del paese del Sud Sardegna, hanno rintracciato e arrestato un ventinovenne del luogo disoccupato, noto alle forze dell'ordine.

Questi è stato colpito da un ordine per la carcerazione in virtù di due decreti emessi dal Tribunale di Sorveglianza di Cagliari nell'ambito di un procedimento penale per reati vari commessi dall'uomo tra il 2013 e il 2018. Si tratta dunque di un cumulo di pene.

Il giovane, già sottoposto alla misura alternativa dell'affidamento in prova ai servizi sociali presso la comunità terapeutica “Alle Sorgenti” con sede a Morgongiori in provincia di Oristano, il 21 settembre scorso si era allontanato rendendosi di fatto irreperibile. È stato finalmente rintracciato dai carabinieri del capoluogo del Medio Campidano e arrestato.

Ora si trova ora presso la casa circondariale di Uta a disposizione dell'autorità giudiziaria che ha emesso il provvedimento.

Comments are closed.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
error: Content is protected !!