Press "Enter" to skip to content

Attività carabinieri del Comando provinciale di Nuoro: Carabinieri Stazione Gergei deferiscono 50 romano per truffa “on line” e un autotrasportatore deferito dai militari della Stazione di Villanova Tulo per attività di gestione di rifiuti non autorizzata.

Nuoro, 25 Sett 2021 - Al termine di articolata indagine, i Carabinieri della Stazione di Gergei hanno deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Cagliari un pregiudicato 50 enne di Roma per il reato di truffa “on line”, consumata ai danni di una residente che si era rivolta ai militari per segnalare la mancata consegna di un’aspirapolvere, messo in vendita su un noto social network, per il cui acquisto aveva versato, mediante bonifico, l’importo di circa trecento euro.

Gli accertamenti documentali e informativi svolti a seguito della denuncia della vittima, ha poi consentito di risalire all’identità del sedicente venditore.

Invece nell’ambito della campagna di controlli finalizzata alla prevenzione e repressione dell’illecita gestione dei rifiuti con particolare riferimento al trasporto su strada, i Carabinieri della Stazione di Villanova Tulo, hanno deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Cagliari un autotrasportatore 55enne per attività di gestione di rifiuti non autorizzata.

Fermato dai carabinieri mentre era alla guida di un autocarro durante un controllo alla circolazione stradale, al termine degli accertamenti, l’uomo è risultato trasportare rottami ferrosi e rifiuti pericolosi per conto di terze persone senza le autorizzazioni di legge.

Comments are closed.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
error: Content is protected !!