Press "Enter" to skip to content

Carabinieri della Stazione di Barumini cercano il proprietario di un cavallo lasciato incustodita e poi travolta da un’auto nei pressi di Villamar.

Villamar (SU), 15 Sett 2021 - Ieri sera a Villamar i carabinieri della Stazione di Barumini sono intervenuti a seguito di una richiesta giunta tramite il 112, lungo la SP 42 all'altezza del chilometro 1 + 300, dove un automezzo condotto da un 58enne di Guasila, operaio incensurato, aveva poco prima travolto un cavallo che si trovava incustodito senza finimenti al centro della carreggiata.

Il conducente certamente non pensava di trovarsi davanti a se l’animale, in messo alla carreggiata e in un curvone. E, a parte i danni al mezzo, il cavallo purtroppo è rimasto gravemente ferito a seguito dell'impatto e i servizi veterinari dell'Ats Sardegna di Sanluri hanno provveduto al recupero dell'animale che non reca marchi, contrassegni, microchip identificativi. Si tratta insomma di un cavallo che non è allo stato possibile attribuire alla proprietà di alcuno.

Un proprietario difficilmente si farà ora vivo per recuperare l'animale, dovendo poi rimborsare gli ingenti danni subiti dall'autovettura e andare incontro a una serie di sanzioni amministrative pecuniarie per aver posto in pericolo l’incolumità pubblica perdendo il controllo del proprio quadrupede del quale è responsabile.

I carabinieri stanno comunque indagando nella speranza di raccogliere informazioni da qualcuno che possa riferire a chi appartenga il povero animale.

Comments are closed.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
error: Content is protected !!