Press "Enter" to skip to content

Il Sindaco di Cagliari Paolo Truzzu alla Giusy Devinu per il primo giorno di scuola.

Cagliari, 14 Sett 2021 - Il Sindaco di Cagliari Paolo Truzzu, rispondendo all'invito della nuova Dirigente Scolastica Federica Iecle, ha scelto la sede della Scuola Primaria di via Meilogu, dell'Istituto Comprensivo Giusy Devinu per portare i suoi saluti e augurare agli alunni un buon inizio di anno scolastico.

Nella mattina di oggi, martedì 14 settembre 2021, il primo cittadino di Cagliari ha raggiunto, insieme all'Assessora alla Pubblica Istruzione, Rita Dedola, via Meilogu e ha voluto visitare tutte e cinque le classi, dalla 1^ alla 5^ A, scambiando qualche parola con insegnanti e bambini.

Tra la curiosità dei più piccoli e le domande attente e precise degli alunni di 5^, il Sindaco ha avuto modo di portare il saluto della città e di dare il benvenuto alla nuova Dirigente.

“Cosa vorreste per Cagliari?” ha chiesto il Sindaco Truzzu, ricevendo le richieste più disparate come risposta. A qualche bambino piacerebbe avere un Castello per la città, a qualcun altro una giungla o un parco acquatico, mentre c'è stato anche chi ha puntato su una fontana di cioccolato accessibile a tutti.

Simone, Alessandro, Nicolò e Stefania, tutti della 5^ A, hanno invece posto l'accento su temi di più stretta attualità come la richiesta di un maggiore controllo per contenere l'inquinamento, la necessità di nuove e più lunghe passerelle per il transito dei disabili, un'attività di contrasto al bullismo contro i più piccoli e la possibilità che tutti ricevano il vaccino. Ma ci sono stati anche appelli perché venga data una casa a tutti i senzatetto o perché si contrasti l'abbandono dei cani.

Il Sindaco Truzzu ha confermato come il Comune di Cagliari sia molto attento su queste tematiche ma che, soprattutto per quanto riguarda la questione dell'inquinamento e della pulizia dell'ambiente, tutto parta da una corretta educazione e da un comportamento virtuoso dei cittadini.

Il dialogo è stato serrato così come il botta e risposta, ma non sono mancati certo i sorrisi nel corso dell'incontro che ha dato l'opportunità ai bambini anche di raccontare qualche episodio accaduto in vacanza o spiegare quanta voglia avessero quasi tutti di riabbracciare i propri compagni di classe.

Prima di salutare alunni e docenti, Paolo Truzzu ha voluto fare una promessa: “Voglio prendere un impegno con voi: rifaremo quanto prima tutti i giardini delle scuole di Cagliari”. Com

Comments are closed.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
error: Content is protected !!