Press "Enter" to skip to content

Ciclismo – Diego Ulissi trionfa anche a Cagliari e ad una giornata dal termine è sempre leader della settimana ciclistica italiana – sulle strade della Sardegna.

Cagliari, 17 Lug 2021 - Dopo essersi imposto mercoledì nella prima tappa, il toscano Diego Ulissi ha vinto oggi la quarta frazione della Settimana Ciclistica Italiana – sulle strade della Sardegna che si è corsa con partenza ed arrivo a Cagliari.

Il portacolori della UAE Team Emirates nello sprint finale si è imposto su un drappello di 22 unità precedendo il compagno di squadra Alexander Riabushenko e il belga Sep Vanmarke (Israel Start Up Nation), già terzo nella seconda tappa ad Oristano.

Dopo soli 19 chilometri di gara è nata l’azione che di fatto ha caratterizzato tutta la tappa e che ha visto allungare dal gruppo principale cinque unità: il lituano Evaldas Siskevicius (Delko), il belga Aaron Verwilst (Sport Vlaanderen – Baloise), il colombiano Miguel Florez (Team Arkea – Samsic), il norvegese Jonas Abrahamsen (Uno-X Pro Cycling Team) e Raul Colombo (Work Service Marchiol) sui quali successivamente si sono riportati 19 corridori: Padun, Buitrago e Williams (Bahrain Victorius), Grossschartner e Aleotti (Bora-Hansgrohe), Hermans e Neilands (Israel Start-Up Nation), Samitier e Villella (Movistar Team), Kangert, Grmay e Zeits (Team Bikeexchange), Riabushenko e Ulissi (UAE Team Emirates), Umba (Androni Giocattoli Sidermec), Zakarin (Gazprom - Rusvelo), Bouet (Arkea - Samsic) e Double (MGK Vis VPM).

I ventitre battistrada hanno immediatamente trovato l’accordo per affrontare per andare a giocarsi il successo di tappa con uno sprint a ranghi ristretti nonostante i continui attacchi della fasi finali.

Nella volata conclusiva Diego Ulissi si è imposto nettamente su Riabushenko e Vanmarke e grazie a questo successo ha incrementato ulteriormente il proprio vantaggio in classifica generale su Sep Vanmarke (secondo a 12”) e su Giovanni Aleotti, terzo a 16”. 

Alla vigilia della tappa conclusiva guida anche la classifica a punti, mentre il colombiano Santiago Buitrago veste la maglia di miglior scalatore e Giovanni Aleotti è al comando della classifica giovani. 

Domani la quinta tappa 18/07/2021 Cagliari - Cagliari (170km)

Anche per la quinta ed ultima tappa, partenza ed arrivo a Cagliari. Dopo il consueto breve trasferimento ad andatura controllata (partenza da Via Diaz alle ore 10,45), il percorso si presenta pianeggiante per i primi 48 km di corsa, seguendo la rettilinea e filante Strada Pedemontana.

Successivamente la corsa vira decisamente verso sud, cambiando direzione e profilo altimetrico, andando ad affrontare una prima volta la salita del valico di Punta Coremò, 4,5 km al 6,2%. La discesa non presenta particolari problemi, sia per l’ampiezza della sede stradale, sia per la pendenza non eccessiva. Ancora alcune ondulazioni prima di attraversare Carbonia e rientrare sulla Strada Pedemontana, da cui uscire per affrontare, una seconda volta, la salita al Valico di Punta Coremò. Il secondo GPM viene superato dopo 101,4 km di corsa, quando ne mancano ancora 68,8 al traguardo. Si segue la medesima discesa per un primo tratto, per poi deviare in direzione Narcao. Prima di ritrovare definitivamente la pianura, si sale ancora leggermente per lambire il Lago di Bau Pressiu e ridiscendere dolcemente, anche se attraverso innumerevoli curve e controcurve, verso i rettilinei della Strada Pedemontana, raggiunta nuovamente quando mancano 32,5 km al traguardo finale.

Da questo punto in avanti, il finale ricalca esattamente quello della terza tappa, portando i corridori all’arrivo finale della corsa in Viale Armando Diaz a Cagliari. Com

Comments are closed.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
error: Content is protected !!