Press "Enter" to skip to content

Coronavirus, in Italia 907 nuovi casi con 79.524 tamponi e 36 morti Tasso di positività all’1,1%.

Roma, 14 giu 2021 - La situazione oggi della pandemia in Italia con i dati del ministero della Salute. Si registrano 907 nuovi casi con 79.524 tamponi (tasso di positività all'1,1%) e 36 morti. 

Ieri 1.390 casi con 134.136 tamponi (tasso a 1%) e 26 morti. Gli attualmente positivi sono 157.790 (-2.500) dei quali 153mila in isolamento domiciliare. Continua il calo della pressione sulle strutture ospedaliere: i ricoverati con sintomi sono 77 in meno di ieri (3.465 in totale), i pazienti in terapia intensiva 29 in meno (536 complessivamente, con 11 ingressi del giorno).

Sono 183 i nuovi casi di Covid-19 registrati oggi in Sicilia, cinque i morti e 154 i pazienti dimessi o guariti. In tutto, nell'isola, sono 6.722 i positivi - 24 in più rispetto a ieri - e di questi 310 sono ricoverati in regime ordinario, 47 in terapia intensiva e 6.365 sono in isolamento domiciliare.

Sono 137, 63 asintomatici, i nuovi casi di Coronavirus accertati in Emilia-Romagna nelle ultime 24 ore con 8.111 tamponi, numero basso come sempre nei week-end. E' stabile il conto dei ricoverati, mentre continuano a calare i malati attivi e si registra un morto, un 68enne a Modena. I guariti sono 463 in più del giorno prima, i casi attivi 327 in meno (8.018), il 95,6% in isolamento con sintomi lievi o senza sintomi. I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono sempre 62, 291 quelli negli altri reparti Covid (+3).

"Oggi su 5437 mila tamponi nel Lazio (-2085) e quasi 4mila antigenici per un totale di oltre 9mila test, si registrano 111 nuovi casi positivi (-16), i decessi sono 6 (+6), i ricoverati sono 454 (+4). I guariti 428, le terapie intensive sono 94 (-4). Il rapporto tra positivi e tamponi è al 2%, ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale scende al 1,2%. I casi a Roma città sono a quota 86.  Il numero dei positivi è il più basso da agosto 2020. Oggi 0 decessi nelle province". Lo dice l'assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D'Amato.

In Lombardia i nuovi casi sono 102: tutte le altre Regioni sono sotto i cento contagi.

Sono 82 in più rispetto a ieri i nuovi casi positivi in Toscana, che portano a 243.457 i casi registrati dall'inizio della pandemia. Gli attualmente positivi sono oggi 4.206, -5,7% rispetto a ieri. I ricoverati sono 253 (8 in meno rispetto a ieri), di cui 63 in terapia intensiva (3 in meno). Si registrano 3 nuovi decessi: 2 uomini e una donna con un'età media di 89,7 anni. Complessivamente, 3.953 persone sono in isolamento a casa.

Il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano sulla base delle informazioni del direttore del dipartimento Promozione della Salute Vito Montanaro, informa che oggi lunedì 14 giugno 2021 in Puglia, sono stati registrati 3405 test per l'infezione da Covid-19 coronavirus e sono stati registrati 47 casi positivi. Sono stati registrati 2 decessi: 1 in provincia di Bari, 1 in provincia di Brindisi. Dall'inizio dell'emergenza sono stati effettuati 2.574.526 test. 233.106 sono i pazienti guariti. 12.584 sono i casi attualmente positivi. Il totale dei casi positivi Covid in Puglia è di 252.280.    In

Sono 57.039 casi di positività al Covid-19 complessivamente accertati in Sardegna dall'inizio dell'emergenza. Nell'ultimo aggiornamento dell'Unità di crisi regionale, sono stati rilevati 31 nuovi casi. In totale sono stati eseguiti 1.340.983 tamponi, per un incremento complessivo di 1.160 test rispetto al dato precedente. Non si registrano nuovi decessi (1.484 in tutto). Sono, invece, 83 (-4) le persone attualmente ricoverate in ospedale in area medica, mentre sono 6 (+1) i pazienti in terapia intensiva. Le persone in isolamento domiciliare sono 11.883 e i guariti sono complessivamente 43.583 (+110).

Sono 27 i nuovi casi di contagio da Sars Cov-2, su un totale di 664 tamponi molecolari, e si registra 1 decesso. Lo rende noto la task force regionale della Basilicata con il bollettino riferito agli ultimi due giorni. La persona deceduta risiedeva a Policoro. I lucani guariti o negativizzati sono 61. Con questo aggiornamento, i casi attualmente positivi sono 2.896 (-35). I ricoverati negli ospedali di Potenza e di Matera sono 40 (+2) di cui nessuno in terapia intensiva.

Numeri del Covid tra i più bassi di sempre in Veneto, da quando è iniziata la crisi sanitaria, nel febbraio 2020. La regione registra 19 nuovi casi di positività nelle ultime 24 ore, per una prevalenza dello 0,29% rispetto ai tamponi effettuati. Nessun decesso, come già era avvenuto domenica. Da 48 ore il report delle vittime è invariato 1 11.600. Lo riferisce il bollettino della Regione. Il numero totale degli infetti dall'inizio dell'epidemia è di 424.634. I dati ospedalieri sono invariati: 444 ricoverati totali, dei quali 392 nelle aree mediche, e 52 in terapia intensiva. I soggetti attualmente positivi sono 5.880 (-40).

Solo sono 18 i nuovi contagi in Calabria, anche se a fronte di un numero ridotto di tamponi per effetto del fine settimana, 899. Il rapporto tamponi-positivi è al 2%. Quattro le vittime con il totale che sale a 1.212. Prosegue il calo dei ricoverati: -3 in area medica (146) e -1 in terapia intensiva (8). Si riducono anche gli isolati a domicilio (-192, 7.745) e i casi attivi (-196, 7.899). I nuovi guariti sono 210. Ad oggi, il totale sono stati eseguiti 898766 tamponi con 68.250 positivi I dati sono dei dipartimenti di Prevenzione delle Asp della Regione Calabria.

Sono complessivamente 74.469 i casi positivi al Covid 19 registrati in Abruzzo dall'inizio dell'emergenza. Rispetto a ieri si registrano 5 nuovi casi (di età compresa tra 2 e 38 anni). Il bilancio dei pazienti deceduti non registra nuovi casi e resta fermo a 2.502. 71 pazienti (+2 rispetto a ieri) sono ricoverati in ospedale in terapia non intensiva; 4 (invariato rispetto a ieri con 0 nuovi ingressi) in terapia intensiva, mentre gli altri 1398 (-58 rispetto a ieri) sono in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva da parte delle Asl.

Sono 5 i nuovi positivi al coronavirus in Liguria su un totale di 1.485 tamponi molecolari e 482 tamponi antigenici rapidi processati. Lo comunica la Regione nel consueto bollettino di aggiornamento sull'emergenza Covid. Cala il numero degli ospedalizzati, in totale 67 (4 meno di ieri) con 12 pazienti in terapia intensiva. I vaccini somministrati sono il 94%, cioè 1.136.411 dosi su 1.212.282 consegnate. Nelle ultime ventiquattro ore è stato registrato un decesso: il bilancio delle vittime sale a 4.343 da inizio emergenza. È Genova la provincia col maggior numero di nuovi contagiati (4) seguita da Savona (1). Nessun nuovo contagio a Imperia e La Spezia. Cala il numero dei casi attualmente positivi, 1.780 in Liguria (12 in meno), con 16 nuovi guariti. In isolamento domiciliare 351 persone, 17 in meno. In sorveglianza attiva 751 soggetti.

Oggi in Friuli Venezia Giulia su 1.147 tamponi molecolari sono stati rilevati 3 nuovi contagi, con una percentuale di positività dello 0,26%. Sono inoltre 382 i test rapidi antigenici realizzati, dai quali è stato rilevato un caso di contagio (0,26%). Nella giornata odierna non si registrano decessi, i ricoveri nelle terapie intensive sono 4, mentre 9 sono quelli negli altri reparti. Lo comunica il vicegovernatore con delega alla Salute, Riccardo Riccardi. I decessi complessivamente ammontano a 3.794. I totalmente guariti sono 93.358, i clinicamente guariti 5.639, mentre quelli in isolamento scendono a 4.569. Dall'inizio della pandemia in Friuli Venezia Giulia sono risultate positive complessivamente 107.373 persone.

Sono quattro i nuovi casi Covid accertati tra domenica e lunedì in Umbria dove si registra 28 guariti e un altro giorno senza morti. Lo riporta il sito della Regione. Gli attualmente positivi sono ora 1.013, 24 in meno del giorno precedente. Sono stati analizzati 679 tamponi e 249 test antigenici, con un tasso positività sul totale dello 0,43 per cento (era 0,7 lunedì della scorsa settimana). Tornano a scendere i ricoverati totali, 46, due in meno di domenica, cinque dei quali, uno in più, nelle terapie intensive.

Sono 2 i nuovi casi di coronavirus emersi nelle ultime 24 ore in Valle d'Aosta per un totale di 11.658. Resta invariato a 472 il numero dei decessi. Gli attuali positivi sono 96 (+1) e i guariti ammontano a 11.090 (+1). I tamponi effettuati fino ad oggi sono 134.605 (+107). È quanto emerge dal bollettino della Regione.

Comments are closed.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
error: Content is protected !!