Press "Enter" to skip to content

Cerimonia del premio Gianni Massa in Consiglio regionale della Sardegna. Il Presidente Pais: “Necessaria una legge organica sul bullismo e cyber bullismo”.

Cagliari, 8 Giu 2021 - “La narrazione del Covid” sarà il tema della terza edizione del Premio Gianni Massa. Lo ha annunciato la Presidente del Corecom Sardegna Susi Ronchi chiudendo questa mattina a Cagliari, nel Transatlantico del Palazzo del Consiglio regionale, la cerimonia della seconda edizione del Premio dedicato quest’anno al cyber bullismo.

Ha aperto i lavori il Presidente del Consiglio regionale Michele Pais che ha ricordato la figura di Gianni Massa “esponente indimenticabile del giornalismo sardo, emblema dell’informazione in Sardegna, esempio di professionalità e di correttezza. Un galantuomo che ha sempre unito la ricerca della verità e l’obiettività con l’esigenza di dar voce ai più deboli”. 

Il Presidente Pais ha affermato che è necessaria l’approvazione, nel più breve tempo possibile, di una legge in materia di bullismo e Cyberbullismo e che solleciterà la commissione competente perché valuti l’inserimento all’ordine del giorno di una proposta di legge organica in materia. 

Il Presidente Pais ha ringraziato il Corecom Sardegna per la sensibilità dimostrata nel scegliere il tema di quest’anno: “Un argomento di grande attualità. Il Covid ha rivoluzionato la vita di tutti ma ha condizionato soprattutto quella dei più giovani che spesso non sono abbastanza informati sui pericoli della rete”. 

Da una recente indagine sei adolescenti su dieci dichiarano di non sentirsi al sicuro online. E tra i rischi maggiori della rete i ragazzi mettono al primo posto il cyber bullismo. Com

Comments are closed.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
error: Content is protected !!