Press "Enter" to skip to content

La Porto Cervo Racing con Schirru-Deiana nel Campionato Italiano Rally Terra.

Porto Cervo (SS), 15 Apr 2021 - Ripartire con un programma sportivo importante. E' questo l'obiettivo raggiunto dal pilota Fabrizio Schirru e dal co-pilota Sergio Deiana. I portacolori della Porto Cervo Racing parteciperanno al Campionato Italiano Rally Terra (CIRT), tra i Campionati più attesi del calendario ACI Sport, sia per la qualità e quantità dei partecipanti che per la promozione.

Schirru-Deiana, a bordo di una performante Peugeot 208 Rally 4 della Baldon Rally, saranno al via di quattro prestigiose gare: da aprile a novembre, dalle Marche alla Toscana, comprese le due gare in programma in Sardegna, il Rally Italia Sardegna e il Rally dei Nuraghi e del Vermentino.

“Abbiamo raggiunto il nostro obiettivo”, commenta il pilota Fabrizio Schirru, “pianificare un programma sportivo con ben quattro gare di un Campionato nel quale ci sarà la possibilità di confrontarsi con equipaggi molto competitivi provenienti da diverse parti d'Italia e d'Europa. Vogliamo fare esperienza e conoscere la Peugeot 208 Rally 4 della Baldon Rally, specializzata nella gestione di auto da corsa Peugeot, una squadra molto professionale impegnata anche nel Campionato Europeo, tra le prime squadre in Italia che ha puntato su questa vettura e che reputo il miglior Team su questa macchina”.

Per l'equipaggio Schirru-Deiana – è scritto in una nota diffusa oggi - lo start sarà nelle Marche il 23 e 24 aprile, al 28° Rally Adriatico, in un contesto che ha fatto la storia delle gare su sterrato.

“La prima gara che ho corso con Fabrizio”, dice Sergio Deiana, “è stata l'edizione 2020 del Tuscan Rewind dove abbiamo avuto l'occasione di prendere le giuste misure e valutare l'opportunità di pianificare un programma sportivo più impegnativo. La Peugeot 208 Rally 4 e il Campionato Italiano Rally Terra che correrò con Fabrizio Schirru, sono una nuova sfida che, come sempre, affronterò con molto entusiasmo”.

Dopo il “Rally Adriatico”, Schirru e Deiana – si legge ancora nel comunicato della società - saranno al via del Rally Italia Sardegna in programma il 3 e 4 giugno, valido come prova del Campionato del Mondo Rally (sino al 6 giugno). A settembre l'appuntamento sarà con il 18° Rally dei Nuraghi e del Vermentino, mentre il primo weekend di novembre, il 12° Liburna Terra sarà l'ultimo round del Campionato.

“Ringraziamo la Porto Cervo Racing”, concludono Schirru e Deiana, “e gli sponsor che supportano il nostro progetto sportivo: la Hyla, Sanitàre, Futur solution, Bio e Salute, Gimar e Arra I Sapori d'Ogliastra”.

I profili sportivi di Fabrizio Schirru e Sergio Deiana – conclude la nota - sono pubblicati nel sito della Scuderia all'indirizzo https://www.portocervoracing.it/web/porto-cervo-racing-piloti-e-co-piloti/ e, per tutte le attività del Team, potete visitare le pagine Social Facebook, Instagram, Twitter e Youtube. Com

Comments are closed.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
error: Content is protected !!