Press "Enter" to skip to content

Coronavirus: 9.630 nuovi casi con 170.672 tamponi e 274 vittime.

Roma, 22 Feb 2021 - Secondo l'ultimo aggiornamento dei dati del ministero della Salute, nelle ultime 24 ore si registrano 9.630 nuovi casi con 170.672 tamponi e 274 vittime. Ieri si erano registrato 13.452 casi con 250.986 tamponi (tasso al 5,4%) e 232 vittime.

In Emilia Romagna dall'inizio dell'epidemia da Coronavirus si sono registrati 247.856 casi di positività, 1.847 in più rispetto a ieri, su un totale di 12.312 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore. Si registrano 23 nuovi decessi che portano il totale, dall'inizio dell'epidemia, a 10.368.

Sono 1.202 i nuovi casi di contagio da covid-19 registrati oggi in Campania su 11.097 tamponi, 1.169 gli antigenici, effettuati. A darne notizia l'Unità di crisi della Regione Campania nel bollettino ordinario dove i nuovi positivi sono così suddivisi: 1.045 asintomatici e 75 sintomatici. Nel report sono anche riportati 21 decessi, di questi solo 12 sono riferibili alle ultime 48 ore, e 1.223 guariti. La situazione in Campania risulta quindi essere la seguente: il totale dei positivi tocca quota 254.318 (di cui 4.163 antigenici), quello dei tamponi 2.805.856 (di cui 83.113 antigenici). Da inizio pandemia i deceduti sono stati 4.141 mentre le persone guarite ammontano a 178.925. Sul fronte posti letto questa la situazione su base regionale: in terapia intensiva disponibili 656, occupati 125. Posti letto di degenza disponibili, tra covid e offerta privata, 3.160, occupati 1.319.

In Toscana sono 149.732 i casi di positività al Coronavirus, 911 in più rispetto a ieri (881 confermati con tampone molecolare e 30 da test rapido antigenico). I guariti sono 130.383. Oggi sono stati eseguiti 9.094 tamponi molecolari e 1.739 tamponi antigenici rapidi, di questi l'8,4% è risultato positivo. Sono invece 6.363 i soggetti testati oggi (con tampone antigenico e/o molecolare, escludendo i tamponi di controllo), di cui il 14,3% è risultato positivo. Gli attualmente positivi sono oggi 14.787, +4% rispetto a ieri. I ricoverati sono 952 (61 in più rispetto a ieri), di cui 155 in terapia intensiva (8 in più). Oggi si registrano 16 nuovi decessi: 8 uomini e 8 donne con un'età media di 84,5 anni.

Torna a scendere la curva dei nuovi contagi Covid in Veneto, che registra 509 positivi al virus nelle ultime 24 ore. Si riduce ancora il numero dei decessi, 9 rispetto agli 11 di ieri. Lo riferisce il bollettino della Regione. Il totale degli infetti dall'inizio dell'epidemia in Veneto sale a 327.016, quello delle vittime a 9.721. Resta stabile la situazione clinica, con 1.209 ricoverati nei reparti ordinari degli ospedali (stesso dato di ieri), mentre nelle terapie intensive si trovano 136 pazienti (+1 rispetto a ieri).

Sono complessivamente 51442 i casi positivi al Covid 19 registrati in Abruzzo dall'inizio dell'emergenza. Rispetto a ieri si registrano 351 nuovi casi. Il bilancio dei pazienti deceduti registra 8 nuovi casi e sale a 1628. Del totale odierno, 5 casi sono riferiti a decessi avvenuti nei giorni e comunicati solo oggi dalle Asl. Nel numero dei casi positivi sono compresi anche 36842 dimessi/guariti (+293 rispetto a ieri). Gli attualmente positivi in Abruzzo sono 12972 (+48 rispetto a ieri). Dall'inizio dell'emergenza Coronavirus, sono stati eseguiti complessivamente 712563 tamponi molecolari (+2573 rispetto a ieri) e 221030 test antigenici (+12195 rispetto a ieri). 593 pazienti (+7 rispetto a ieri) sono ricoverati in ospedale in terapia non intensiva; 76 (invariato rispetto a ieri con 2 nuovi ricoveri) in terapia intensiva, mentre gli altri 12304 (+42 rispetto a ieri) sono in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva da parte delle Asl.

Ci sono stati 17 morti da coronavirus nelle ultime 24 ore in Puglia e su 4.161 test per l'infezione da Covid-19, sono stati registrati 343 casi positivi (con una incidenza dell'8,2%, mentre ieri era stata del 10,7%). Dall'inizio dell'emergenza sono stati effettuati 1.499.147 test; 104.325 sono i pazienti guariti e 32.695 sono i casi attualmente positivi. Il totale dei casi positivi Covid in Puglia è di 140.802.

In Alto Adige è pesante il bilancio dei decessi nella giornata di ieri, ben 13, per un numero complessivo di morti collegate al coronavirus che si avvicina a quota 1000 (993). Nelle ultime 24 ore in provincia di Bolzano, da due settimane in lockdown duro e che dovrebbe concludersi il 28 febbraio, i nuovi casi sono stati 183 su 7.232 tamponi processati. Le nuove positività sono 119 su 1.135 tamponi esaminati e 64 su 6.097 test antigenici. Su 194.278 persone sottoposte a tampone molecolare, 41.813 sono risultate positive al coronavirus e 28.795 sono guarite. Su 728.148 test antigenici effettuati, le persone testate positive sono 21.560. Permane forte la pressione sugli ospedali: 259 sono i pazienti Covid ricoverati nei normali reparti, 39 quelli che necessitano delle terapie intensive e 163 quelli ricoverati nelle strutture private convenzionate.

"In Calabria ad oggi sono stati sottoposti a test 537.967 soggetti per un totale di tamponi eseguiti pari a 569.685. Le persone risultate positive al coronavirus sono 36.704 (+118 rispetto a ieri), quelle negative 501.263". Lo rende noto la Regione Calabria nel bollettino quotidiano dei dati relativi al coronavirus: dall'inizio dell'emergenza i decessi sono 667 (+1 rispetto a ieri), i guariti sono 29.695 (+142 rispetto a ieri).

Oggi in Friuli Venezia Giulia su 1735 tamponi molecolari sono stati rilevati 114 nuovi contagi con una percentuale di positività del 6,57%. Sono inoltre 1122 i test rapidi antigenici realizzati, dai quali sono stati rilevati 31 casi (2,76%). I decessi registrati sono 11; i ricoveri nelle terapie intensive scendono a 56 mentre rimangono stabili quelli in altri reparti (350). Lo comunica il vicegovernatore con delega alla Salute, Riccardo Riccardi. I decessi complessivamente ammontano a 2.775. I totalmente guariti sono 60.153, i clinicamente guariti 1.889, mentre quelle in isolamento oggi risultano essere 8.885. Dall'inizio della pandemia in Friuli Venezia Giulia sono risultate positive complessivamente 74.108 persone.

In Sardegna dall'inizio dell'emergenza sono 40.765 i casi di positività al Covid-19 complessivamente accertati. Nell'ultimo aggiornamento dell'Unità di crisi regionale sono stati rilevati 77 nuovi casi. In totale sono stati eseguiti 744.236 tamponi, per un incremento complessivo di 25.403 test rispetto al dato precedente. Si registrano 5 decessi (1.118 in tutto). Sono invece 264 i pazienti attualmente ricoverati in ospedale in reparti non intensivi (-11), mentre sono 27 (+1) i pazienti in terapia intensiva. Le persone in isolamento domiciliare sono 12.871. I guariti sono complessivamente 26.252 (+116), mentre le persone dichiarate guarite clinicamente nell'Isola sono attualmente 233.

Sono 41 i nuovi casi positivi al Sars Cov2, di cui 40 riguardanti residenti, su un totale di 391 tamponi molecolari registrati ieri in Basilicata. Lo rende noto la task force regionale con il consueto bollettino. Nelle scorse 24 ore sono decedute tre persone. I lucani guariti sono 26. Aggiornando i dati complessivi, i lucani attualmente positivi salgono a 3.372 (+11), di cui 3.288 in isolamento domiciliare, mentre sono 10.742 le persone residenti in Basilicata guarite dall'inizio dell'emergenza sanitaria e 356 quelle decedute. Le persone attualmente ricoverate nelle strutture ospedaliere lucane sono 84. Dall'inizio dell'emergenza sanitaria sono stati analizzati 231.171 tamponi molecolari, di cui 213.961 sono risultati negativi, e sono state testate 141.395 persone. Sul fronte della vaccinazione, oggi in Basilicata è iniziata la somministrazione alle persone con 80 e più anni.

Comments are closed.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
error: Content is protected !!