Press "Enter" to skip to content

Sport e Benessere – Il valore del tuo tempo – Del dottor Andrea Melis.

Cagliari, 17 Feb 2021 - Nonostante i passi avanti della conoscenza, della cultura e della divulgazione scientifica in ambito nutrizionale e motorio continuo a leggere a scopo pubblicitario da parte di certi professionisti messaggi totalmente falsi.
Ora va bene che non ci liberemo probabilmente mai di pubblicità ingannevoli e manipolatorie ma certe condotte lavorative stanno cominciando a starmi indigeste.
Non è un discorso ad personam sia chiaro, non voglio offendere nessuno ad ogni modo c'è modo e modo di proporsi.
Prendiamo il caso del dimagrimento.
A livello di mentalità capita che si presenti un cliente che implicitamente o meno manifesti il desiderio di ottenere tutto e subito.
È comprensibile.
Sbagliato ma comprensibile.
Quello che trovo non corretto è la sequela di ( Spero che non venga censurata la parola che segue perché è nel mio stile servirmi a volte del turpiloquio in ambito giornalistico per ottenere un effetto comunicativo) Minchiate che dicono ahimè certi colleghi con lo scopo finale di racimolare clienti.
Cosa intendo?
Frasi tipo queste: " Vuoi dimagrire senza rinunce?"
Oppure " Ama la tua cellulite" o anche " Non  sei obesa tranquilla sei curvy ".
Ultimi ma non ultimi i pseudo influencers dopati sino al midollo che dispensano consigli su alimentazione e allenamento figli di congruenze scientifiche che si sposano con quelle decantate da certe modelle che danno consigli utili solo a loro stesse per l'aumento dei loro followers.
Un Personal Trainer e/o un Nutrizionista preparato non avrà mai necessità di confrontarsi con personaggi del genere quanto piuttosto con le sacrosante e legittime domande di un cliente che magari si chiede cosa sia giusto e cosa sia sbagliato.
Oggi voglio dire una cosa.
Mi rivolgo a te che magari cerchi di capire e di carpire qualche informazione su questo ambito e su chi lo manda avanti come professionista.
Scordati di dimagrire o mettere muscoli senza rinunce.
Scordati di ottenere tutto subito, non è questo l'ambito.
Scordati pensieri ipocriti.
Che siano tuoi o del personaggio di turno. Del settore o MENO.
Chi ti dice che la pancetta in un uomo è accattivante e la cellulite in una donna sia sexy sta dicendo boiate.
Posto che la bellezza di un uomo e di una donna non si quantifica in base a cellulite e pancetta ma in ben più articolati aspetti, stiamo parlando di inestetismi e chili di troppo.
Stiamo parlando a volte di salute e patologie di natura sanitaria.
Il comportamento di chi cerca di lucrare con fare manipolatorio cercando di influenzare il cuore, le illusioni, le debolezze e le fragilità delle persone mi fa schifo.
Il problema non è il problema ma la negazione del problema a cui segue addirittura una Filippica velata di questi elementi per chi si esprime in maniera avversa a queste affermazioni magari solo perché pensa, a differenza dei followers fedeli come in una setta, con la sua testa e il suo cuore.
Semplicemente il mondo a livello di giudizio si divide in chi dice la verità e chi dice bugie per un tornaconto emotivo e/o economico.
Il benessere psicofisico d'altro canto non è trionfo di allenamenti maniacali e approcci nutrizionali ortoressici.
Ogni obbiettivo va saputo quantificare con giudizio e misura.
Trovo grottesco e fuorviante vedere allenamenti che vengono mandati avanti come se ci si stesse preparando per un mondiale quando alla fine il problema è solo bieco narcisismo non rielaborato e non riadattato ad una reale maturità emotiva.
Esiste l'impegno, il metodo, la passione, il divertimento, la disciplina e i meritati risultati.
Il resto sono solo cazzate dette a volte anche da qualche professionista che non sa  che la perizia lavorativa si elicita in doti professionali e umane sposate con valori profondi che sono molto più importanti della somma dei (Giusti e sacrosanti) titoli che si possiedono.
Sta a voi a quel punto decidere chi e cosa scegliere.
Se scegliete la via più comoda come professionisti o come clienti almeno evitate di piangervi addosso e lamentarvi perché le cose non vanno.
Fate più bella figura.
Perdere tempo non piace a nessuno.
Personalmente è la prima cosa che valuto quando davanti ho un cliente che mi consulta.
Il modo in cui diamo valore al nostro tempo dice molto sul modo in cui diamo tempo al nostro valore. Com

Comments are closed.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
error: Content is protected !!