Press "Enter" to skip to content

Attività anticovid dei carabinieri della Compagnia di Lanusei: sanzionati dai militari per violazione alle limitazioni per il contenimento dell’emergenza Covid-19.

Lanusei (Nu), 24 Nov 2020 - I Carabinieri della Compagnia di Lanusei stanno continuamente predisponendo numerosi servizi e particolare attenzione affinché vengano rispettate le prescrizioni per il contrasto al diffondersi dell’infezione da Covid-19. E, infatti, nella notte, i militari della Stazione Cc di Bari Sardo hanno notato una persona che in orario non consentito, non rispettando quindi l’obbligo di permanenza domiciliare senza un valido motivo, pur di non farsi sanzionare, ha cercato di evitare il controllo senza ottemperare all’alt dei militari che sono riusciti tuttavia ad identificarlo. L’uomo di Bari Sardo, è stato sanzionato anche per la violazione dell’art. 192 del Codice della Strada.

Questo pomeriggio, invece, presso il campo sportivo “Circillai”, sempre a Bari Sardo, era in corso una sessione di allenamento con annessa “partitella” e, conseguentemente, contatto fisico della squadra di calcio dell’Usd Barisardo, militante nel campionato di prima categoria, contrariamente alle prescrizioni imposte dal Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri. Quindi non essendo state rispettate le misure previste sono stati identificati i calciatori, sanzionato l’allenatore come responsabile di quanto stesse accadendo e disposta la chiusura del campo per 5 giorni.

Sempre in merito al rispetto delle prescrizioni, pochi giorni fa, i Carabinieri di Ilbono hanno sanzionato un giovane di Gairo poiché controllato in quel comune in orario non consentito senza valido motivo.

Comments are closed.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
error: Content is protected !!