Press "Enter" to skip to content

Un 15enne arrestato dai carabinieri della Stazione di Assemini per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Un 15enne è stato arrestato dai carabinieri della Stazione di Assemini per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Il ragazzo era da tempo sotto osservazione dei militari e, inoltre, avevano ricevuto delle confidenze, come spesso succede. A dispetto dei suoi sedici anni quasi compiuti, quel giovane cagliaritano appariva mantenere un tenore di vita superiore a quello che sarebbe stato lecito attendersi.

Con alcuni servizi in borghese gli investigatori dell’Arma giunti ad Elmas, dove avevano talvolta osservato spostarsi quel giovane durante brevi pedinamenti, individuando grossomodo un’area e qui si dirigeva in un garage dove aveva nascosto la ‘roba’ e, quindi, dopo essersi rifornito e subito dopo si è diretto nella zona dello smercio.

Quindi i carabinieri lo hanno atteso al varco e lo hanno fermato per strada. Era pulito, addosso non aveva stupefacente. Poi il ragazzino ha provato a salvarsi lasciando scivolare a terra le chiavi del garage, dimostrandosi astuto in relazione all’età, ma i militari lo osservavano e si attendevano una mossa del genere. Subito dopo sono state raccolte le chiavi e gliele mostravano e dopo condotto a Elmas presso quel garage e le chiavi recuperate dove il personale dell’Arma hanno rinvenuto 210 grammi di Marjiuana, due bilancini di precisione e il materiale necessario per il confezionamento delle dosi di stupefacente da vendere. A conferma di quanto andava emergendo, hanno anche rinvenuto 500 euro in banconote di piccolo taglio. A questo punto il 15enne è stato dichiarato in arresto e, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria minorile, è stato accompagnato al Centro di Prima accoglienza di Quartucciu, in attesa del rito di convalida.

Comments are closed.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
error: Content is protected !!