Press "Enter" to skip to content

Coronavirus: nel mondo oltre 39 milioni di casi, al primo posto gli Stati Uniti del negazionista Trump.

Cagliari - Sono 39.266.928 i casi accertati di coronavirus a livello globale, con 1.103.517 milioni di morti. Lo riferisce l'osservatorio della Johns Hopkins University, che dall'inizio della pandemia registra la diffusione dei contagi nel mondo. Il Paese più colpito sono sempre gli Stati Uniti, con 8.048.865 casi accertati e 218.575 decessi.

Il numero di casi di coronavirus in Russia è aumentato di 14.922 unità nelle ultime 24 ore, rispetto ai 15.150 casi registrati precedentemente. In totale, riporta l'agenzia Itar Tass, dall'inizio della pandemia sono stati accertati in Russia 1.384.235 infezioni. I casi attivi sono attualmente 295.034, con un incremento di 6.026 unità. I nuovi decessi accertati sono stati 279, rispetto ai 232 del giorno prima, per un totale di 24.002 vittime dall'inizio della pandemia.

Sono 16.546 i nuovi casi di Covid notificati ieri dall'Argentina che totalizza così 965.609 positivi in tutto il paese. Nelle ultime 24 ore, ha riferito il Ministero della Salute, sono morte 381 persone a causa del virus portando a 26.723 il numero dei decessi dall'inizio della pandemia. L'Argentina, secondo il centro di ricerca sul coronavirus dell'Università americana Johns Hopkins, è il quinto Paese al mondo con il maggior numero di casi di Covid-19 rilevati.

Il numero dei morti in Iran per Covid 19 ha superato i 30mila dopo il decesso di 253 persone nelle ultime 24 ore. Lo ha riferito nel suo bollettino quotidiano la portavoce del ministero della salute iraniano, Sima Lari. Nelle ultime 24 ore sono stati registrati 4.103 i nuovi positivi che fa salire i contagiati a 526.490.  "Almeno 423.921 infetti sono guariti e altri 4.721 sono ricoverati in terapia intensiva", ha detto la portavoce. "I tamponi effettuati salgono a 4.482.263", ha aggiunto.

Almeno 62.212 persone hanno contratto il coronavirus in India nelle ultime 24 ore, portando il bilancio complessivo dei contagi nel Paese a 7,43 milioni. Lo ha annunciato il ministero della Sanità locale, precisando però che il numero di infezioni attive è sceso sotto la soglia di 800.000 per la prima volta in un mese e mezzo. Uno sviluppo che il ministero della Sanità indiano ha definito significativo. L'India è il secondo Paese più colpito al mondo dal Covid-19, dopo gli Stati Uniti.

Comments are closed.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
error: Content is protected !!